17/07/2019

Sesso in vacanza, sì alla contraccezione

Maura Prianti
A cura di Maura Prianti
Pubblicato il 17/07/2019 Aggiornato il 17/07/2019

D'estate aumentano i rapporti sessuali occasionali: non dimenticare il preservativo, per non rischiare l'epatite, l'herpes o...

Couple of lovers in the water at the seaside kissing intensely

Le vacanze sono sempre sinonimo di libertà, relax, nuovi incontri e quindi… sesso! Ben vengano quindi i flirt sulla spiaggia e le trasgressioni estive, ma non scordiamoci mai della prevenzione né della contraccezione. L’appello arriva dagli esperti della Sic, la Società italiana della contraccezione, che hanno pubblicato alcuni consigli preziosi.

1° Non scordarsi la pillola!

Tra i suggerimenti dei medici della Sic, il primo riguarda la pillola contraccettiva, che non va sospesa anche se si è in viaggio. Con i nuovi prodotti a basso dosaggio ormonale, infatti, la pausa nella somministrazione non è necessaria.

2° Occhio alle infezioni

Anche le infezioni a trasmissione sessuale non sono da sottovalutare. Gli esperti ricordano che sono sempre più frequenti, soprattutto tra i ragazzi. Al ritorno dalle vacanze molti giovani infatti devono fare i conti con uno sgradito “ricordo”. Questo accade perché solo un teenager su tre porta con sé i preservativi!

3° Non improvvisare

Se fate nuovi incontri, prima di inziare una relazione e lanciarvi in una notte di passione… usate la testa! Il preservativo, anche abbinato al contraccettivo orale, garantisce una doppia protezione (dalle infezioni a trasmissione sessuale e dalle gravidanze indesiderate). Anche il sesso orale comporta dei rischi: sifilide, herpes, gonorrea, epatite B, clamidia si possono contrarre anche così.

4° Al rientro, subito un controllo

Le visite dal ginecologo (e dall’andrologo) devono essere a cadenze regolari. Ma se durante le vacanze avete tenuto dei comportamenti sessualmente “discutibili” meglio farsi controllare subito. A settembre infatti le visite ginecologiche crescono del 30% rispetto alla media dell’anno, proprio per questo motivo.

E infine… tanti tanti baci

Non scordatevi di baciarvi! Gli esperti della Sic lo ricordano non solo per quanto riguarda il rapporto amoroso, ma come cura per tutto l’organismo. I baci infatti riducono lo stress, alleviano il mal di testa, tengono sotto controllo i livelli di colesterolo, rendono la pelle più bella, rafforzano le difese. Chi l’avrebbe detto?