13/03/2019

Pelle stanca? Ci vuole un pieno di vitamine

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 13/03/2019

Per accogliere la primavera in bellezza ci vuole una cura ricostituente anche per la pelle del viso con le vitamine giuste

vitamine per la pelle

Un colorito opaco, un incarnato spento, una pelle stanca. Uno sguardo allo specchio sul finire dell’inverno rivela spesso un viso che durante la stagione fredda ha perso vitalità e freschezza.

Quello che serve ora per affrontare al meglio il cambio di stagione è una cura ricostituente.

Una carica extra

Protagoniste le vitamine che regalano all’epidermide una carica extra di energia per aiutarla a ritrovare forza e naturale splendore. Le più preziose? La vitamina A che usata preferibilmente di notte attiva il rinnovamento cutaneo, rivitalizza e minimizza le rughette, la vitamina C che agisce come potente antiossidante e in più schiarisce e rendere il colorito più uniforme e vitale.

E poi la vitamina E, potente antiossidante contro i segni del tempo e la B5, la vitamina della pelle per la sua azione idratante e riequilibrante. Il miglior modo per sfruttare i benefici delle vitamine è quello di sceglierle sotto forma di sieri e booster che li contengono in forma pura e concentrate, da usare soli oppure miscelati alla consueta crema che si usa per il giorno o la notte.

Sfoglia la nostra gallery