15/03/2019

Oli di bellezza, anche per il viso

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 27/03/2019

Sono ricchi ma leggeri, si possono usare di giorno e di notte per rendere la pelle come velluto e prevenire rughe e increspature

oli per il viso

Forse non ve ne siete accorte. Eppure gli oli per il viso stanno prendendo sempre più spazio negli scaffali dei cosmetici. Il perché è semplice.

Sono piacevolissimi al tatto, leggeri nonostante il loro nome e rappresentano una valida alternativa a creme e sieri.

Soprattutto quando si tratta di dare nutrimento alla pelle e preservarla da un invecchiamento precoce.

Stendere un olio sulla pelle, poi, è un rituale che infonde immediamente una sensazione di benessere: ne bastano poche gocce, da solo oppure prima del consueto trattamento, da massaggiare dolcemente con i polpastrelli su tutto il viso senza dimenticare collo e décolleté.

Infinite poi le soluzioni di cura per il viso: ci sono oli specifici per la notte, altamente rigeneranti, oli da giorno spiccatamente protettivi e poi ancora oli che aiutano a eliminare le tossine, a tenere sotto controllo le macchie, a dare una spinta al rinnovamento cellulare.

E, guardando con attenzione, ci sono anche oli adatti alle pelli miste e grasse, dall’azione purificante e riequilibrante.

Sfoglia la nostra gallery