15/04/2021

Natural beauty: cure di bellezza green e home made

Simona Lovati
A cura di Simona Lovati
Pubblicato il 15/04/2021 Aggiornato il 16/04/2021

Frutta e verdura sono i protagoniste di tre maschere viso idratanti e rigeneranti fai-da-te

maschere home made

 Secca, irritata e dal colorito spento. Sono i tratti salienti della pelle nei cambi di stagione, specie se repentini. Oltre all’applicazione quotidiana di una base idratante, anche più volte al giorno, il gesto beauty è concedersi una maschera lenitiva e contro la disidratazione una volta la settimana, da preparare a casa con frutta fresca e altri semplici ingredienti.

Il segreto per realizzare impacchi 100 percento naturali e sicuri è scegliere prodotti di prima qualità e biologici.

«Il tempo di posa consigliato è di 20 minuti, evitando contorno occhi e labbra», sottolinea Francesca Teresa Di Terlizzi, docente di estetica e direttore di Ecole Vraie Femme a Brescia.

Illuminante al corbezzolo

Per schiarire le macchie, anche quelle delle mani, sono necessari un cucchiaio di miele di corbezzolo, oppure la polpa di cinque frutti maturi – ricchi di flavonoidi antiossidanti, vitamina C e arburtina dal potere schiarente -, mezzo cucchiaio di olio extravergine e due cucchiai di polline biologico (non aggiungere se si soffre di allergie verso questo ingrediente), reperibile in erboristeria e supermercati con reparto di prodotti naturali.

Se avete a disposizione le foglie del corbezzolo, potete realizzare un tonico per il viso lasciandole in infusione per dieci minuti in acqua bollente. Dopodiché fare raffreddare, filtrare e tamponare l’elisir ottenuto con un dischetto in cotone.

Contro alla secchezza con la pera

Dedicata alla cute secca e arrossata, la maschera richiede la polpa di una pera matura di medie dimensioni (ricca di calcio, potassio, e vitamine A, C ed E), mezzo cucchiaio di cacao amaro anti-età, un cucchiaio di farina di castagne dalla leggera azione esfoliante e due cucchiai di yogurt bianco per amalgamare.

Per un’azione depurativa e drenante, si può preparare un infuso con le foglie di pera, versando in un recipiente di vetro un litro d’acqua bollente e 40 grammi di foglie essiccate e sminuzzate. Lasciare a riposo per 30 minuti e berne due tazzine al giorno prima dei pasti per una o due settimane.

Nutriente alla mela

Se l’obiettivo è idratare in profondità i tessuti, illuminare e rassodare, occorrono mezza mela gialla senza buccia, che contiene sali minerali, vitamine A, B1, B2 e C, mezzo avocado, un cucchiaio di miele, uno di succo di limone e uno di yogurt naturale.

Il plus è tenere sul volto la beauty mask immerse in una vasca da bagno riempita con acqua tiepida, fettine di mela e tre gocce di olio essenziale rilassante bio, per esempio tonka, camomilla, incenso, ylang ylang.

L’idea in più

È possibile preparare uno skincare da giorno elasticizzante, idratante e antistress da stendere dopo la maschera. Per la ricetta sono necessari 30 ml di olio di jojoba e un millilitro di olio essenziale di rosa assoluta anti-age. Il cosmetico si può utilizzare più volte grazie al conservante naturale contenuto nell’olio di jojoba (dura fino a sei mesi).