17/09/2020

Libri: storie di rinascita e nuovi inizi

Veronica Colella Pubblicato il 17/09/2020 Aggiornato il 17/09/2020

Tre romanzi, un manuale e una biografia di puro intrattenimento, per salutare l’estate celebrando le piccole rivoluzioni quotidiane

libri- rinascite e nuovi inizi

Il ritorno dalle vacanze è il periodo ideale per progettare colpi di testa e svolte improvvise. A settembre tutto è ancora possibile, la routine non ha ancora spento gli entusiasmi e c’è luce a sufficienza per organizzare cene in terrazza a base di vino e promesse. Ecco qualche consiglio tra le nuove uscite, per aiutarvi a trattenere le energie positive dell’estate.

Come Thelma e Louise, ma più cattive

La vita di Jane non sta andando per il verso giusto. Vive tutta sola in Texas, ha appena perso il lavoro per via di un incidente con il ketchup e la sua vita sentimentale è ferma al torrido incontro con un predicatore ubriaco, grazie al quale ha rischiato di farsi arrestare. Tutti ottimi motivi per non presentarsi al matrimonio della sorella minore, ma Jane non vuole darle la soddisfazione di mancare. Per arrivare a Boston recupera quindi un passaggio da Henrietta, burbera sconosciuta con cui diventerà amica in un viaggio pieno di surreali disavventure. Con il suo consueto stile dissacrante, Joe R. Lansdale firma la sua versione di Thelma e Louise con Jane va a Nord, in uscita il 22 settembre per Mondadori.

Misteri e taffetà

In lutto per la nonna Peggy, Florence si imbatte in una misteriosa scatola di legno che contiene favolosi cartamodelli, ognuno accompagnato da una fotografia. La donna che compare in quegli scatti non assomiglia a nessuna delle vecchie amiche di Peggy, che a dirla tutta sembrano volerle nascondere qualcosa. L’evanescente Nancy Moon diventa una tentazione irresistibile per Florence, risvegliandola dall’apatia in cui era scivolata e spronandola a seguirne le tracce attraverso l’Europa. È la trama de Il grand tour di Nancy Moon di Sarah Steele (Feltrinelli), leggero e commovente.

L’alchimia degli opposti

Lucy ha sempre seguito il copione della brava ragazza, sposandosi poco dopo la scuola e avviandosi verso una tranquilla carriera nell’insegnamento. E ora eccola qui, fresca di divorzio con due figli grandicelli e alle prese con una serie di appuntamenti al buio a dir poco deprimenti. A dimostrarle che la vita è ancora piena di sorprese è Joseph, baby-sitter e banconista in macelleria, vent’anni più giovane di lei e assolutamente sbagliato sotto tutti gli aspetti, dalle idee politiche alle aspirazioni per il futuro. Per scoprire se funzionerà non vi resta che leggere Proprio come te di Nick Hornby (Guanda), storia d’amore ai tempi della Brexit in uscita il 17 settembre.

Istruzioni per guardarsi dentro

Se avete l’impressione che i vostri sogni nel cassetto stiano per fare le ragnatele, potrebbe esservi utile la guida di Michaela Muthig contro i dubbi esistenziali Il piccolo sabotatore dentro di noi: come stanarlo e farselo amico (Feltrinelli).

Insegna a fare pace con quella parte della nostra personalità che non ci crede mai fino in fondo, imparando a guardare i problemi da angolazioni nuove e soprattutto a non mettersi i bastoni fra le ruote.

Quando a cambiare vita sono le star

I duchi del Sussex non sembrano sentire la mancanza di Buckingham Palace. Neanche il tempo di comprare casa a Santa Barbara e già si parla di un contratto da 150 milioni di dollari con Netflix, onorando la promessa di non pesare sulle finanze della famiglia reale. Il culmine di un processo di rottura con etichetta e tradizione raccontato nei minimi dettagli da Omid Scobie e Carolyn Durand in Harry e Meghan. Libertà (Harper Collins), biografia non autorizzata che promette aneddoti a sufficienza per altre due stagioni di The Crown. Forse non sarà tutto vero, ma la favola moderna della ragazza di umili origini che libera il principe dalla sua gabbia dorata ha il suo fascino.