Oroscopo 2019

Redazione Pubblicato il Aggiornato il 18/01/2019

Vieni a scoprire quale sarà la stella amica del tuo segno e quale invece cercherà di ostacolarti!

oroscopo 2019

Ci risiamo. Eccoci tornati a ripeterci un’altra volta auguri e pronostici. Tutto uguale a se stesso ma tutto diverso perché nel frattempo siamo cambiati (scriveva il filosofo Eraclito: “non ti bagnerai due volte nello stesso fiume”…) e soprattutto lo sono le stelle, diverse alla stessa data di ogni anno. L’unico a presentarsi sempre uguale a se stesso è il Sole, che usiamo appunto come misura del tempo, ma tutti gli altri fattori celesti sono diversi. Occorreranno migliaia di anni perché questo cielo a cui abbiamo dato il benvenuto il primo gennaio 2019 alle ore 00.00 si ripresenti tale e quale.

Segno per segno scopri quale stella dell’anno ti sarà amica, regalandoti la sua positività e i suoi talenti, e quale invece cercherà di ostacolare il tuo percorso nei settori più interessanti: affetti, lavoro, soldi, benessere, svaghi.

Tutto sintetizzato in una piccola pagella, il portafortuna gioviano fatto apposta per il tuo segno, sul quale meditare per attirare dalla tua parte l’abbraccio della fortuna ogni volta che ne sentirai il bisogno.

Il cielo del 2019

Tre le grosse novità di quest’anno: Urano, l’astro dei cambiamenti repentini, dopo la capatina dell’anno scorso tra maggio e novembre, i primi di marzo tornerà definitivamente a scardinare le abitudini del tranquillo e prevedibile Toro, con effetti positivi sugli altri segni di Terra, la Vergine e il Capricorno. E poi ancora il viaggio del grande Giove, antico re, sacerdote e giudice degli dei, che entrerà proprio nel segno dove la sua energia è più forte e protettiva:  il Sagittario. Vi rimarrà fino al prossimo 2 dicembre, griffando col suo ottimismo, la sua generosità ma anche con i suoi eccessi, tutto ciò che entrerà nel suo campo di azione. Per primi i tre segni di Fuoco, Ariete, Leone e Sagittario, ma i Gemelli, suo dirimpettaio sullo zodiaco. La terza e ultima novità riguarda il piccolo Mercurio, l’astro della parola e dei commerci, che ogni anno passa la maggior parte del suo tempo nei tre segni griffati dallo stesso elemento. Nel 2019 però toccherà a quelli di Acqua: Cancro, Scorpione e Pesci, grazie alla sua influenza diventeranno più romantici e ricettivi, sensibili al linguaggio poetico dell’anima.

Uno strano oggetto celeste

Parentesi a parte per lo strano oggetto celeste, non si sa se pianeta, asteroide, cometa, chiamato Chirone, come il mitico centauro maestro di tanti eroi dell’antica Grecia, che a metà febbraio entrerà in Ariete, dove per otto lunghi anni lavorerà sull’autostima, insegnando a ciascuno a guarire le proprie ferite interiori. Ai soliti posti tutti gli altri:  Nettuno creativo e fantasioso in Pesci, Plutone e Saturno solidi e determinati, ma anche piuttosto limitativi, in Capricorno, segno più lento e riflessivo dello zodiaco. Infine Venere e il Sole passeranno regolarmente in tutti i segni (Marte invece solo nei primi otto) distribuendo equamente a ciascuno le loro qualità e i loro doni: bellezza, amore, autostima, coraggio.

Focus su Giove, pianeta della fortuna

Il caso non esiste e quelle che si chiamano comunemente coincidente, di casuale non hanno proprio nulla.Tutte le opportunità e i colpi di fortuna, che sembrano pioverci dal cielo, in realtà siamo noi stessi ad attirarceli, anche grazie all’insegnamento del grande pianeta Giove, ottimista per antonomasia e maestro in questa arte. Teniamocela buona allora la stella della fortuna per eccellenza. I periodi dell’anno in cui ha più forza saranno quelli a cavallo tra giugno e agosto e di nuovo tra novembre e dicembre. I suoi colori preferiti per il guardaroba e  l’arredamento sono il blu, il porpora, il verde scuro, mentre tra i metalli il bronzo e lo stagno, i cristalli ametista, lapislazzuli, sodalite. In più  le sue essenze portafortuna,  il cedro, la cannella e l’eucalipto. Senza dimenticare i suoi simboli come portafortuna:  l’aquila, il pavone, la cornucopia, la “g” di guru.