Primavera di Merano: vieni ad assaporare la dolce vita

Redazione Pubblicato il Aggiornato il 03/05/2019

Merano non smette di stupire. E di incantare. Soprattutto in primavera quando rifiorisce e offre il meglio di sé adornandosi di fiori e installazioni artistico.vegetali. Divertendo e intrattenendo con tante iniziative culturali, restituendo forma e benessere con i percorsi detox delle sue terme

primavera merano

Va in scena la primavera. La città e i paesi vicini: Naturno, Tirolo, Scena indossano il loro abito fiorito. Ombrelloni realizzati in materiali vegetali ombreggiano il centro, le vecchie biciclette si trasformano in originali e profumate fioriere, ci si può rilassare sulle amache mentre le opere d’Arte & Natura continuano ad adornare strade e piazze. Il momento clou è il Merano Flower Festival che si svolge dal 25 al 28 aprile e quest’anno celebra la sua seconda edizione. La manifestazione esprime una volta di più la vocazione della città-giardino articolandosi in varie iniziative, centro delle quali è la mostra mercato dei fiori e delle piante a libero accesso sulla Passeggiata Lungo Passirio, dove trovano spazio le eccellenze vivaistiche italiane e straniere. Nel ricco programma di contorno spiccano i corsi e workshop dedicati ad adulti e bambini per sviluppare il proprio pollice verde, le conversazioni con gli esperti sul “Divano Verde”, la grande opera Ikebana dell’artista belga Ilse Beunen in piazza Terme. Il Flower Festival prosegue a Tirolo (1° maggio) e Scena (3-5 maggio).

La primavera a Merano valorizza lo straordinario patrimonio che Madre natura ha regalato a questo territorio.

Nei giardini di Sissi

Adagiati nella zona est della città con ottanta paesaggi botanici e tante altre attrazioni fra le quali dieci padiglioni artistici, i Giardini Trauttmansdorff, cari a Elisabetta d’Austria, in questo periodo si colorano di fioriture mozzafiato e offrono numerosi appuntamenti musicali e gastronomici come le Serate ai Giardini all’insegna della World Music, i venerdì estivi con apertura fino alle 23, l’imperiale Colazione da Sissi. Sabato 18 maggio sarà la Giornata delle porte aperte per disabili, in cui tutte le persone con una disabilità avranno la possibilità di visitare gratuitamente i Giardini e il Touriseum insieme ad un accompagnatore, dalle 10 alle 19.

Remise en forme per corpo e mente

Per la rimise en forme di primavera le Terme di Merano, recentemente ampliate e ulteriormente migliorate qualitativamente, vi aspettano con trattamenti detox cuciti sulle necessità individuali per stimolare o riportare in equilibrio l’organismo sfruttando l’aromaterapia e diverse tecniche di trattamento tra detossinazione con sale basico, impacco, massaggio personalizzato (coppettazione, massaggio viscerale, massaggio posturale, massaggio con candele, riflessologia plantare ecc). 110 minuti di trattamento detox personalizzato + ingresso terme & sauna di 2 ore e buono per una centrifuga nel bar della sauna: 159 euro.