08/03/2021

#LaBellezzadellaRicerca: per festeggiare l’8 marzo al via un crowdfunding solidale per la salute delle donne

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il 08/03/2021 Aggiornato il 08/03/2021

L'inizitiva di Filorga Italia. ha l'obiettivo di donare un ecografo per lo screening del tumore all’utero dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia . Ce ne parlano le ambasciatrici Paola Turci e Francesca Chillemi

Filorga- 8 marzo 2021

In vista dell’8 marzo, Giornata internazionale della donna, il celebre brand di cosmesi Filorga Italia ha lanciato l’iniziativa #LaBellezzadellaRicerca. Si tratta di un crowdfunding solidale che ha l’obiettivo di donare un ecografo di ultima generazione per lo screening del tumore all’utero alla Struttura Complessa di Ginecologia Chirurgica Oncologica dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (afferente all’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia). Come ambasciatrici sono state scelte la cantante Paola Turci e l’attrice Francesca Chillemi, che hanno prestato i loro volti e le loro voci a sostegno della campagna.

Per sensibilizzare le donne su un problema (purtroppo) diffuso 

Nel 2019 sono stati stimati, in Italia, 2.700 nuovi casi di tumore alla cervice uterina. La sua evoluzione è lenta e spesso senza sintomi, quindi la prevenzione attraverso controlli periodici diventa fondamentale. Prevenzione che, da sempre, è una parola chiave dell’attività di Filorga, che cerca di essere al fianco delle donne non solo con i suoi prodotti. Collabora infatti, dal 2020, con la Fondazione Francesca Rava N.P.H.Italia Onlus promuovendo azioni di sensibilizzazione e prevenzione del tumore all’utero, offrendo al tempo stesso screening e visite gratuite a ragazze e donne in difficoltà, in collaborazione con il Centro Diagnostico Italiano (CDI).

Un programma proseguito nel 2021, che invita tutte le donne a prendersi cura di se stesse e del proprio corpo.

L’ecografo che verrà donato grazie a #LaBellezzadellaRicerca è il modello HS40 Powered by CristalLiveTM, la cui peculiarità è una sonda specifica per lo screening del tumore uterino. Il suo motore di imaging di ultima generazione è in grado di offrire immagini più uniformi e dettagliate, a favore di diagnosi potenziate e di un flusso di lavoro ottimizzato.

Questo progetto ha un valore complessivo di 30.000 euro e Filorga ha già devoluto alla raccolta fondi una donazione pari al 65% del totale. Chi volesse contribuire potrà farlo fino all’8 marzo collegandosi alla pagina Insieme contro il tumore all’utero sulla piattaforma GoFundMe.

La parola alle ambasciatrici

Il sostegno di due donne famose come Paola Turci e Francesca Chillemi, amate dal pubblico e molto sensibili alle tematiche femminili, è fondamentale per amplificare il messaggio della campagna #LaBellezzadellaRicerca.

«Da anni sono volontaria e testimonial della Fondazione Francesca Rava e Musa di Filorga. Questo loro progetto condiviso mi rende orgogliosa perché unendo le forze possiamo fare qualcosa di tangibile per la salute delle donne e continuare a creare consapevolezza su quanto sia importante volersi bene: amarsi davanti e dietro lo specchio, accettandosi, curandosi e facendo prevenzione» ha dichiarato Paola Turci.

E Francesca Chillemi sottolinea:«La prevenzione è fondamentale a tutte le età. Mettiamoci in cima alla lista delle nostre priorità e prendiamoci del tempo per ascoltare il nostro corpo e fare controlli. È importante però che gli screening migliori siano accessibili a tutte le donne. #LaBellezzadellaRicerca ha questo fine ultimo: un aiuto concreto per tutte noi».