03/02/2019

Capodanno Cinese: dove festeggiare, in Italia

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 03/02/2019

Il 5 febbraio si celebra il Capodanno Cinese e l'ingresso nell'Anno del Maiale. Ecco qualche dritta per chi, in Italia, vuole festeggiarlo

Capodanno cinese 2

Probabilmente avrete sentito parlare del Capodanno Cinese e del fatto che non coincida con il nostro. Ogni anno, infatti, cambia data (tra il 21 gennaio e il 19 febbraio) e per la comunità cinese è una festa di Primavera, con cui si salutano gli ultimi dodici mesi passati.
Nel 2019 cade il 5 febbraio, da cui partiranno quindici giorni di festeggiamenti, che termineranno con la celebre Festa delle Lanterne.
Questo, per lo zodiaco cinese, sarà l’Anno del Maiale, segno che simboleggia stabilità, generosità e altruismo. Sarà anche per questo (oltre per il fascino dell’Oriente), che molti italiani se ne stanno interessando tanto da voler festeggiare l’evento.
Vi segnaliamo qualche evento interessante.

Gli eventi a Milano

Invece a Milano si festeggerà l’arrivo dell’Anno del Maiale con una installazione a tema, voluta dalla Cathay Pacific, compagnia aerea con sede a Hong Kong e ideata dall’agenzia di comunicazione integrata PR & GO UP Communication Partners. Si tratta di un maiale gonfiabile alto oltre tre metri, che rimarrà posizionato in Largo la Foppa dal 5 al 10 febbraio.
Tornerà poi anche quest’anno il grande spettacolo al Teatro Dal Verme dedicato al Capodanno Cinese, con numerosi ospiti italiani e internazionali. Tra quest’ultimi anche Ni Ping, celebre presentatrice cinese.

Evento imperdibile è ovviamente La Parata del Dragone, sfilata che si terrà come sempre nella Chinatown milanese, partendo da Piazza Gramsci e percorrendo tutta via Paolo Sarpi.

Gli eventi a Roma

La capitale gli dedicherà una settimana di eventi. La Rome Chinese New Year Celebration si terrà dal 2 al 10 febbraio, nel centro storico della città. Per tutto il periodo saranno esposte opere fotografiche di Liu Bolin, in una mostra diffusa con circa trenta scatti realizzati a Roma e dedicati alla pop-art. Il 7 febbraio l’artista sarà presente per una live performance presso la Galleria Borghese (alle ore 19).
Invece la mattina del 4 febbraio (tra le 10 e le 13) verrà organizzato al Grand Hotel Plaza un importante evento formativo per i giornalisti e gli operatori nel mondo della consulenza e dei servizi alla moda e al lusso, ovviamente legato ai rapporti Italia-Cina.
Tra gli altri eventi in programma, al di fuori della Rome Chinese New Year Celebration, c’è la Turandot suonata dall’Opera di Pechino al Teatro Argentina. Questo dal 5 al 10 febbraio.