21/01/2019

BioNike Award: un premio per storie esemplari del made in Italy al femminile

BioNike premia l’imprenditorialità femminile nell’area del design, della ristorazione, dell’agroalimentare o dei servizi. Ecco come partecipare

Bionike Award

BioNike, azienda italiana leader della dermocosmesi in farmacia, investe sul nuovo contest BioNike Award. Coerente con il suo nome, che significa “Vittoria della Vita” , il brand è in prima linea per dare salute e bellezza alla pelle e per tutelare tutto quello che migliora la vita delle persone, soprattutto delle donne.

Da sempre dalla parte delle donne, l’obiettivo del nuovo progetto è porre attenzione al tema dell’imprenditorialità femminile con idee che portino avanti il valore dell’artigianalità e del made in Italy.

Storie esemplari che lasciano il segno

Il concorso è rivolto a donne di ogni età e origine con un’idea di business originale. Le candidate dovranno essere titolari di un’impresa attiva da non più di 5 anni, con sede in Italia, nell’area del design, della ristorazione, dell’agroalimentare o dei servizi. A valutare l’originalità della loro proposta e la capacità di esprimere la passione per l’eccellenza, sarà una giura di 4 donne che hanno saputo distinguersi per la loro grande professionalità: Giovanna Bestagini Bonomi, della Codeco Srl che realizza opere di costruzione e ristrutturazione; Ludovica Serafini, architetto titolare di uno studio di fama internazionale; Roselina Salemi, giornalista e scrittrice di costume e comportamenti sociali e Virginia Di Giorgio, in arte Virgola, famosa illustratrice italiana.

Come partecipare

Le candidature vanno inviate entro il 15 marzo 2019 al sito internet dedicato al progetto: www.bionikeaward.it. A fine marzo saranno scelte le finaliste, che si racconteranno con mini video pubblicati sul sito web. La proclamazione della vincitrice avverrà il 30 maggio 2019 tramite web e canali social dedicati a BioNike.

 

Giurate Bionike award