X Factor 2017: vince, a sorpresa, Lorenzo Licitra

Redazione Pubblicato il Aggiornato il 15/12/2017

Alla fine X Factor 2017 ha incoronato vincitore Lorenzo Licitra, che ha strappato a sorpresa il titolo ai favoritissimi Maneskin. Cosa sarà successo?

Licitra

È proprio vero che gli italiani amano tutto ciò che è rassicurante, altrimenti non si spiegherebbe la vittoria a X Factor 2017 di Lorenzo Licitra. Il crooner pop ha infatti strappato la vittoria ai favoritissimi Maneskin che, diciamolo, se la sarebbero ampiamente meritata. Che il pubblico abbia pensato che la band romana fosse troppo rock, scanzonata e anticonformista per arrivare al primo posto?

Possibile, ma allora perché nelle ultime settimane si è parlato solo dei Maneskin e loro sono già disco d’oro, mentre Licitra non sappiamo nemmeno dove stia in classifica?

E che dire del video di Chosen del gruppo che ha fatto registrare più di 600.000 visualizzazioni in un giorno, mentre In The Name Of Love del tenore pop che si aggira intorno alle 175.000? Persino i bookmakers non puntavano sull’artista siciliano, anzi per loro era Enrico Nigiotti il concorrente che avrebbe potuto mettere in crisi i ragazzi romani. Quindi cosa sarà successo? Chi avrà votato Licitra? Sarebbe interessante conoscere le percentuali di voto, ma ieri Alessandro Cattelan non le ha mostrate.

Le manche a ritmo serrato

Dopo un divertente Ante Factor condotto da Daniela Collu, che si è concluso con l’esibizione di Dario Zumkeller (vincitore di Strafactor) ci si è immersi subito nella gara.
Tre le manche, che si sono susseguite a ritmo serrato. Nella prima abbiamo visto Samuel Storm, Lorenzo Licitra, i Maneskin ed Enrico Nigiotti duettare con il cantautore inglese James Arthur che, essendo anche lui passato da X Factor (vincendolo nel 2012), conosceva bene il loro stato d’animo. Le performance sono state tutte buone, ma alla fine ad essere eliminato è stato Samuel Storm.
Si passa quindi alla seconda manche in cui ognuno ha portato un medley delle cover meglio riuscite nel corso dei live: i Maneskin e Lorenzo Licitra hanno regalato delle performance strepitose, mentre Enrico Nigiotti è apparso purtroppo leggermente sottotono. E infatti è lui, purtroppo, ad avere la peggio. Si arriva quindi allo scontro finale a suon di inediti: i Maneskin buttano giù letteralmente il Forum, Lorenzo fa un’ottima performance ma nessuno si sarebbe aspettato che Cattelan, una volta aperta la busta del vincitore, avrebbe detto il suo nome.

Gli ospiti della serata

Come ogni finale che si rispetti non sono mancati i grandi ospiti. Oltre a James Arthur, sono saliti sul palco Ed Sheeran e Tiziano Ferro. Quest’ultimo ha salutato due giudici che gli stanno particolarmente a cuore: Mara Maionchi, che è stata la sua prima talent scout e Levante, con cui ha recentemente collaborato. Ha però evitato di rivolgere la parola a Fedez, con il quale ha avuto qualche attrito in passato (ricordiamo che il rapper in un suo pezzo gli ha dato dell’evasore). Presenti, ma giusto per una toccata e fuga, i vincitori dello scorso anno ovvero i Soul System.

Un’ultima riflessione

Se andate a farvi un giro sui social potete notare quando malcontento circoli per la vittoria di Licitra. C’è chi dà la colpa ai telespettatori del digitale terrestre che, grazie a TV8, sono riusciti a vedere la finale in diretta: ma loro saranno davvero così tanto nazional-popolari rispetto a quelli del satellite? In effetti Lorenzo Licitra starebbe meglio dei Maneskin in una manifestazione polverosa come il Festival di Sanremo di cui, tra poche ore scopriremo (guarda caso) il cast.

Lorenzo Licata
25311064_1766524773365842_5720216121152434291_o
25438620_1766578513360468_5047381791399745207_o
Licitra004