The Vampire Diaries: Elena Gilbert si trasforma nella Bella Addormentata

Redazione Pubblicato il Aggiornato il 05/06/2015

The Vampire Diaries: la puntata finale. Anticipazioni (e spoiler) sul personaggio interpretato da Nina Dobrev nella sesta stagione: Elena Gilbert si trasforma nella “Bella Addormentata”! In attesa, forse, di altre novità

Vampire diaries

Attendevamo questa puntata di The Vampire Diaries sono ormai da settimane, per capire come il finale avrebbe abbassato il sipario sulle vicende di Elena Gilbert: da quando l’attrice Nina Dobrev ha annunciato di voler dire addio al personaggio che l’ha resa famosa in tutto il mondo, i fan (e non soltanto loro) non sembravano parlare di altro.

Un addio atteso

Nella puntata numero 22 della sesta stagione, intitolata I’m Thinking of You All the While, abbiamo assistito ad una delle scene più importanti di tutta la serie, tra le più belle di sempre.

L’ansia era tanta: dopotutto seppur i fantomatici “diari” fossero di Stefan (Paul Wesley), lo spazio principale, con il passare degli anni, se l’è ritagliato Nina Dobrev nei suoi molteplici ruoli. E se la sua Katherine ci aveva lasciato nella serie numero cinque, la bella Gilbert esce di scena senza riuscire a godersi neanche la ritrovata umanità.

Incantesimo… a termine

Ok, andiamo di spoiler. Elena accetta l’incantesimo lanciato da Kai (Chris Wood), e cade in un sonno profondo e potrà risvegliarsi solo quando morirà Bonnie (Kat Graham). Questo lascia uno spiraglio di speranza di far tornare la giovane attrice nel cast per le puntate finali di tutto lo show. Come ha spiegato la produttrice esecutiva Caroline Dries: «Sapevamo che non volevamo uccidere Elena perché così potrà tornare, magari per il finale di serie. E non volevamo che se ne andasse via al tramonto o che trovasse un lavoro da qualche parte perché ci sembrava finto».
Niente drammi dunque: lei tornerà, nella speranza che il suo addio non provochi un calo degli ascolti.