12/09/2019

X Factor: parte la 13esima edizione

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 12/09/2019

È tutto pronto per una nuova edizione di X Factor, la tredicesima, che parte il 12 settembre con le tanto temute Auditions. Alla conduzione sempre Alessandro Cattelan, con una giuria in parte rinnovata

X FACTOR 13

Chissà se dalle parti di Sky sono scaramantici o se il numero 13 non fa loro alcuna paura. È una domanda che nasce spontanea dato che quest’anno si festeggia la 13esima edizione di X Factor. Ebbene si: il talent show ha già tutti questi anni sulle spalle e bisogna fare di tutto affinché il pubblico non si stanchi e rimanga fedele, evitando che preferisca magari altri programmi di intrattenimento o una delle tanto gettonate serie tv.
Riusciranno nell’impresa? Staremo a vedere, anche perché quest’anno c’è stato un quasi totale cambio della guardia dietro il bancone dei giudici.

La partenza con le Auditions

I riflettori su X Factor 13 si accendono il 12 settembre, in prima serata, su Sky (oltre che su Now Tv) con replica il venerdì in chiaro su TV8.
Alla conduzione sempre Alessandro Cattelan, che si troverà stavolta ad interfacciarsi con una giuria quasi del tutto nuova: l’unica confermata è infatti Mara Maionchi, affiancata da Malika Ayane, Samuel Romano (front-man dei Subsonica) e Sfera Ebbasta. Quest’ultimo riuscirà a conquistare quel pubblico a lui ostile (non solo per via della sua musica dai testi discutibili, ma anche dopo quanto accaduto a Corinaldo)? Lo scopriremo solo guardando lo show.
Si partirà, come al solito, dalle Auditions a cui hanno partecipato circa 40mila persone, provenienti non solo dall’Italia ma anche dall’estero. La location? Il Pala Alpitour di Torino.
Quest’anno c’è un nuovo meccanismo: chi ottiene 4 sì ha immediatamente accesso alla fase successiva, mentre per chi ne riceve 3 è prevista una nuova selezione svolta dal giudice di categoria che, sulla base dei posti ancora vacanti e rivedendo le esibizioni delle Auditions, dovrà decidere chi promuovere.

Diverse le special guest che compariranno nel corso di queste prime puntate, da Achille Lauro ad Anastasio (vincitore della scorsa edizione).

Cosa succederà dopo

Dopo le prime tre puntate di Auditions sarà la volta dei Bootcamp dal Mediolanum Forum di Assago (il 3 e il 10 ottobre). Qui,con il consueto meccanismo delle 5 sedie da riempire per ogni categoria, i giudici dovranno scegliere i 20 migliori talenti che prenderanno poi parte alle Home Visit. Quest’ultime, per la prima volta nella storia di X Factor, avverranno davanti a un pubblico e porteranno alla selezione dei 12 concorrenti che, divisi nelle solite categorie (Under Donne, Under Uomini, Over 25 e Gruppi), saranno protagonisti dei Live dal 24 ottobre.