Pechino Express 2018: la Caruso incinta lascia. Ecco i semifinalisti

Francesco Salvatore Cagnazzo Pubblicato il Aggiornato il 09/11/2018
Nell'ottava puntata di Pechino Express il gioco si fa serio: Sare bocciate, approdano in semifinale i due raggi di sole Ruta e Rossetti, le Mannequin, gli Scoppiati e i Surfisti
Pechino Express 2018 - semifinalisti

L’ottava puntata di Pechino Express, quella di ieri sera, si apre con un annuncio che, personalmente, credevo sarebbe arrivato molto prima.

Paola Caruso, dopo il secondo test, è stata dichiarata ufficialmente “incinta”, e abbandona il gioco assieme al suo compagno di viaggio Tommaso Zorzi.

Ringrazio personalmente i due concorrenti, che hanno regalato pepe e show, nel bene e nel male. Tra le gif del mio smartphone conserverò sempre il suo annuncio: «Sono incinta» e la faccia schifata mentre mangia un frutto un po’ acerbo. Sì, mi mancheranno.

Tanti cari saluti alle “sorelle di”

Invece non mi mancheranno (ne avevate dubbio?), le Sare. Le due “sorelle di”, che dicono tanto a mezzo stampa di non essere solo “sorelle di” ma, in fin dei conti, sono entrate nel programma come tali. Non hanno mai spiccato. Non sono mai entrate nel gioco. Non sono mai state particolarmente simpatiche. Non sono mai state neanche brillanti e argute. Insomma, praticamente “non sono”. E, la puntata di ieri, l’ho vissuta, dopo l’immunità delle grandissime Signore della Tv, come un infinito conto alla rovescia verso la loro eliminazione definitiva. Come direbbe la Ventura, quella più grande: «Quanto manca?!?». Bocciatissime, quindi, le “baby” Ventura e Balivo. Ovviamente all’interno del programma. All’esterno, sempre “peace and love”.

Le nostre Signore vanno subito in semifinale

Come on. Alla fine, ad approdare alla semifinale, sono proprio i due raggi di sole di questa edizione, Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti. La prima è borderline quanto basta per essere imprevedibile e esilarante, la seconda è la sua antitesi. E vogliamo anche sottolineare che, sulla sessantina entrambe, hanno un fisico e una resistenza che io invidio già nel mezzo del cammin di mia vita? Basta, le invito ufficialmente a cena da me.

Gli Scoppiati sempre più in sintonia

Inviterei a cena anche gli Scoppiati, Fabrizio Colica e Tommy Kuti, che però mi costerebbero indubbiamente un po’ di più. Dopotutto, ricordiamolo, Tommy ha affondato la canoa durante la prova di ieri. Che poi non ci voleva tanto a prevederlo, geniacci che non siete altro! Ad ogni modo, complimenti (ancora) alla coppia che, pian piano, si sta affiatando e sta coinvolgendo sempre di più il pubblico. Però Tommy, io aspetto di capire le ragioni di tutte le tue magliette censurate. L’anno prossimo il canone Rai costerà di più con tutta questa post-produzione, lo so.

Mannequin e Surfisti, le due facce della stessa medaglia

Arrivano in semifinale, chi l’avrebbe detto, anche le Mannequin e i Surfisti. Due coppie che non ci hanno mai fatto impazzire, purtroppo. Solo che Linda Morselli e Rachele Fogar si sono sempre dimostrate belle, sorridenti e combattive. Francisco Porcella e Andrea Montovoli, invece, molto più lenti e poco agguerriti. Le emozioni più grandi le donano al pubblico femminile, giusto quando si spogliano. Su Francisco un ultimo appunto: ti prego, non farlo per me, ma per te: chiudi quelle vocali. Con lui, magicamente, il pepe diventa papa, il sole diventa sale. E dai, su! Ok, basta cattiverie. Dette comunque, ovviamente, col cuore.