21/11/2020

Mostre e concerti a portata di click

Emanuela Bruno
A cura di Emanuela Bruno
Pubblicato il 21/11/2020 Aggiornato il 21/11/2020

Dirette sui social ed eventi in streaming ci faranno compagnia fino alla fine di novembre, con un programma in continuo aggiornamento

mostre online

Musei, musica, mostre, conferenze: la pandemia ci ha imposto divieti, restrizioni e ha chiuso gallerie e sale da concerto, ma possiamo continuare ad appassionarci e a emozionarci grazie a una ricca proposta di appuntamenti, incontri, dibattiti, visite guidate e concerti di musica classica e operistica (ma non solo), tutti rigorosamente online. Ecco qualche proposta per la fine di novembre.

Potete navigare fra le sinfonie di Beethoven e i colori di Van Gogh, la musica folk e la storia del design, le raccolte di fotografia e il mondo della scienza, sempre gratuitamente e dal divano di casa vostra.

Concerti in streaming

L’Anfols, Associazione nazionale delle fondazioni lirico-sinfoniche (dal Teatro Massimo di Palermo al San Carlo di Napoli, dalla Fenice di Venezia al Petruzzelli di Bari, dall’Arena di Verona all’Opera di Roma, tanto per citarne alcune), aderisce alla campagna “Aperti nonostante tutto”. Sulla sua web-TV (e su quelle dei teatri coinvolti) trovate concerti live e, talvolta, il racconto delle prove, e della preparazione degli orchestrali. Prossima data in cartellone: 21 novembre, fra Brahms e Ciaikovskij, Beethoven e Debussy, Rossini e Beethoven. Anche l’Orchestra I pomeriggi musicali di Milano propone live, sulla piattaforma digital del Teatro Dal Verme, tutti gli appuntamenti in cartellone. Il 14 novembre saranno protagonisti Beethoven e Wagner, il 26 e 28 novembre un mix dal titolo “Tempi moderni”.

Se invece amate la musica folk, non perdete Assolo del Festival Popolare Italiano, dal Teatro Villa Pamphilj di Roma. Sulle pagine social del teatro sono previsti tre appuntamenti in diretta (14, 21 e 28 novembre) con la musica popolare, contadina e con le sonorità tradizionali dei Paesi del Mediterraneo.

Tra pittura e fotografia

I principali musei si sono riorganizzati per parlare di bellezza con il pubblico anche a distanza. Come la Pinacoteca di Brera di Milano, che ha ampliato la sezione Brera on air con presentazioni dei curatori, visite dei depositi, conferenze e che ha inaugurato la nuova piattaforma online BreraPlus+, ricca di contenuti multimediali ed eventi in diretta. Impossibilitate per il momento ad accogliere i visitatori, sono numerose anche le mostre temporanee che presentano qualche assaggio delle opere esposte. Sulla pagina FB di Linea d’Ombra continuano le conferenze di Marco Goldin, curatore dell’esposizione di Padova “Van Gogh. I colori della vita”. Pressoché quotidianamente, sulla pagina FB di Palazzo Reale di Milano, trovate commenti di fotografie e dipinti presenti nelle due mostre in corso, “Prima, donna. Margaret Bourke-White” e “Divine e avanguardie, le donne nell’arte russa”. Se amate la fotografia, è in corso la rassegna Autunno della fotografia, Torino 2020, organizzata dai Musei reali di Torino con dirette FB di approfondimento su tutte le mostre in corso.

Scienza & design

Sull’account IG della Triennale di Milano potete conoscere meglio il protagonista della mostra Enzo Mari è Enzo Mari e, dal 25 novembre, sul canale Youtube, sarà disponibile il video della visita guidata alla retrospettiva del designer recentemente scomparso, realizzata da Stefano Boeri.

Infine, per tutte le amanti della scienza, è in corso fino al 29 novembre FuturoRemoto, un grande festival con mostre, laboratori e dimostrazioni che coinvolgono migliaia di ricercatori sul futuro del nostro pianeta. Le conferenze e gli incontri online, quotidiani e prenotabili sul sito della manifestazione, affrontano temi diversi, dai cambiamenti climatici alla farmacologia del domani, dalla robotica alla geologia, dall’ecologia alla domotica.