11/06/2019

Grande Fratello 16: vince (a sorpresa) Martina Nasoni

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 11/06/2019

È Martina Nasoni, la “ragazza con il cuore di latta” di Irama, la vincitrice della 16esima edizione del Grande Fratello condotto da Barbara d'Urso. Ve lo aspettavate?

finale GRANDE FRATELLO 16

Il televoto ha spiazzato, ancora una volta. È successo con la 16esima edizione del Grande Fratello, che ieri sera ha incoronato vincitrice la giovane Martina Nasoni, nonostante venisse dato quasi per certo il trionfo del simpatico Enrico Contarin. Un vero peccato, perché il ragazzo se lo meritava. Il pubblico invece ha preferito colei che ha ispirato La ragazza con il cuore di latta, pezzo che Irama ha portato all’ultimo Festival di Sanremo.

Una finale scoppiettante (fin troppo)

Può una finale del Grande Fratello, in onda su Canale 5 e condotta da Barbara d’Urso non essere scoppiettante? E infatti a dare il la alle danze è stato un divertente medley di videoclip famosi reinterpretati dalla conduttrice insieme agli opinionisti Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio, oltre che agli eliminati del reality. Quindi, sulle note della hit Dolceamaro (cover di un pezzo anni’80 di Barbara, realizzata da Cristiano), sono iniziati i giochi. Protagonista, ancora una volta (per nostra sfortuna), Francesca De André che ha nuovamente dato sfoggio della sua aggressività scontrandosi con Taylor Mega che aveva chiesto un dialogo chiarificatore. E scintille si sono viste anche in studio, una volta che la ragazza è stata eliminata (subito dopo Erica Piamonte): ad attenderla c’erano infatti sia Cristiano Malgioglio che Mila Suarez, con cui c’erano già stati dei duri screzi nelle puntate precedenti.
Finito il momento De André la gara a suon di televoto si è fatta più serrata: tra una sorpresa e l’altra con tanto di special guest (Bobby Solo con sua figlia Veronica) c’è stata prima l’eliminazione di Gennaro Lillio, seguita da quelle di Daniele Dal Moro e Gianmarco Onestini. Allo scontro finale sono quindi andati Enrico Contarin e Martina Nasoni, che alla fine ha avuto la meglio con il 60% delle preferenze.

Martina Nasoni, tra sogni da Miss e tatuaggi

Dando un’occhiata in rete i pareri sono contrastanti: c’è chi sostiene con forza la vittoria della ventunenne Martina Nasoni e chi invece ammette di non averla in particolare simpatia. Eppure da casa l’hanno votata. In effetti anche noi non siamo riusciti, in questi mesi, a farci un’idea chiara sulla ragazza. Certo, è da ammirare il suo grande amore per la vita, nonostante quella malformazione cardiaca congenita che l’ha costretta a convivere con un pacemaker nel petto. Però vogliamo parlare di come ha gestito la sua cotta per Daniele, del suo lato capriccioso o del linguaggio a volte non propriamente raffinato che ha sfoggiato in più occasioni? Ecco, cose non proprio belle da vedere o sentire, soprattutto in daytime o prima serata.
Sicuramente il fatto che sia una splendida ragazza ha influenzato, non neghiamolo. E guarda caso, prima di iscriversi a un corso per diventare tatuatrice, Martina ha partecipato a dei concorsi di bellezza arrivando persino a Miss Italia. Che la vittoria del Grande Fratello sia finalmente la sua grande occasione per entrare nel mondo dello spettacolo?

Successo di ascolti?

L’ultima puntata ha fatto registrare il 42% di share, vincendo contro la serata Con il cuore condotta da Carlo Conti su Rai 1.
Nel corso della finale Barbara d’Urso ha sottolineato quanto il suo Grande Fratello abbia retto sul fronte ascolti, nonostante Rai 1 avesse piazzato in controprogrammazione le repliche del Commissario Montalbano che, come sappiamo, sono seguitissime. E infatti hanno quasi sempre vinto.

È vero: poteva andare peggio, ma non si può certo negare che dal parte del pubblico si avverta una certa stanchezza nei confronti di questo tipo di format. C’è voglia di idee e format nuovi: chissà se la prossima stagione tv porterà qualche novità in più.