14/11/2017

Gomorra: tutto sulla 3a stagione

Il 17 novembre torna su Sky Atlantic HD la serie cult Gomorra. Protagonisti della 3a stagione sempre Marco D'Amore e Salvatore Esposito
GOMORRA3

Il countdown è ormai agli sgoccioli e il momento tanto atteso sta per arrivare: il 17 novembre torna, alle ore 21.15 su Sky Atlantic HD (e su Sky Cinema 1 HD), Gomorra – La Serie con la sua 3a stagione.

I primi episodi verranno proiettati in anteprima al cinema (in 300 sale in giro per l’Italia), il 14 e il 15 novembre (grazie a Sky e a Vision Distribution). Inutile dire che il grande schermo farà il suo effetto.

Un cult, non per caso

Questa serie originale Sky prodotta da Cattleya è nata da un’idea di Roberto Saviano, già autore dell’omonimo best seller del 2006 da cui due anni dopo era stato tratto l’omonimo film diretto da Matteo Garrone (vincitore del premio della critica al Festival di Cannes). Gomorra – La Serie ha invece debuttato nel 2014, diventando un fenomeno non solo italiano ma anche internazionale: al momento, infatti, sono ben 190 i paesi che la vedono ed è ad oggi la serie nostrana più esportata.

Cosa succederà

I primi due capitoli ci hanno raccontato la costruzione, il dominio e la crisi del Sistema degli Scissionisti. Ora la narrazione riprende dalla morte di Don Pietro, che deve essere sostituito in breve tempo, per evitare che il vuoto di potere faccia tornare Napoli Nord una polveriera.
Protagonisti sono, ancora una volta, Ciro di Marzio e Genny Sevastano (interpretati rispettivamente da Marco D’Amore e Salvatore Esposito). Il primo è in fuga, senza più voglia di combattere: ha provato a diventare il re di Scampia, mettendosi a capo degli Scissionisti; ha poi vissuto il dramma di dover seppellire la propria figlia, vittima della sua stessa ambizione; ormai Secondigliano non è più casa sua, ma terra di fantasmi.
Invece il secondo sta cercando un modo per conciliare la sua nuova vita nella Capitale con la gestione non facile dell’eredità di Napoli Nord, dove i boss devono cercare altri sbocchi se vogliono sopravvivere. Da qui il suo interesse per il centro della città, che però è controllato da un’agguerrita confederazione di famiglie storiche e quindi si prepara ad altre battaglie per la conquista del territorio.

Cast e numeri

La serie è scritta da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Ludovica Rampoldi. Mentre dietro la macchina da presa troviamo Claudio Cupellini e Francesca Comencini. Nel cast ritroviamo, oltre ai già citati D’Amore ed Esposito, altri volti amati dal pubblico come Cristiana Dell’Anna (nei panni di Patrizia) e Cristina Donadio (che torna da interpretare l’ormai mitica Scianel), Fabio De Caro (Malamò), Ivana Lotito (Azzurra, moglie di Genny) e Gianfranco Gallo (Giuseppe Avitabile, padre di Azzurra). Se ci sono new entry? Naturalmente si: Arturo Muselli, nel ruolo di Enzo, capo di una nuova fazione che cercherà di prendersi il centro di Napoli e Loris De Luna, che interpreta Valerio, un ragazzo della Napoli bene affascinato dalla prospettiva di entrare nella partita.
Qualche numero? Gli episodi della 3a stagione sono 12, realizzati con 150 giorni di riprese in 160 location, in cui sono stati coinvolti oltre 350 attori e 4500 comparse. Da capogiro!