22/06/2021

Gianni Morandi presenta L’allegria, la hit scritta per lui da Jovanotti

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il 22/06/2021 Aggiornato il 05/07/2021

Il brano che regala energia e postività dopo questo periodo complicato si preannuncia come uno dei prossimi tormentoni estivi

morandi -jovanotti

Attenzione ai tormentoni, perché l’estate 2021 ci sta regalando delle sorprese inattese. Una di queste è indubbiamente L’allegria, la nuova canzone di Gianni Morandi già diventata hit, scritta da Lorenzo Jovanotti che l’ha prodotta insieme a un mito del panorama internazionale come Rick Rubin.

Un pezzo solare e fresco, che ci regala quella energia di cui abbiamo tanto bisogno dopo il lungo periodo buio che abbiamo passato.

Non è quindi un caso se ha fatto breccia nelle orecchie e nel cuore di tutti, tanto che Sky l’ha scelta per accompagnare le partite di calcio della nostra nazionale. E non è finita qui: persino su Tik Tok, dove Gianni ha aperto un profilo da poco (per gioco) superando i 100 mila follower (in soli tre giorni), è L’allegria-mania.

Questo brano arriva a 50 anni esatti dalla celebre Occhi da ragazza e ci fa riflettere sul fatto che non si è mai dei big per caso.

La parola a Gianni Morandi

Per festeggiare il primo giorno d’estate Gianni Morandi ha pensato bene di presentare L’allegria a Milano, immerso nel verde del Parco Lambro.

«Da tempo chiedevo a Jovanotti una canzone, anche perché non incidevo da un po’. Poi ho avuto l’incidente in giardino con il fuoco, bruciando le sterpaglie, mi sono ustionato dappertutto in maniera grave. Lorenzo mi ha mandato un messaggio mentre ero in ospedale ed è sempre stato molto affettuoso con me» racconta. «Poi un paio di settimane fa mi chiama dicendomi di avere avuto un’idea, ho ascoltato questo pezzo così pieno di energia, forza, allegria e gli ho chiesto: “quando lo facciamo”?. Nel giro di pochissimo tempo l’abbiamo registrato, girando anche un video improvvisato, poi è uscito».

E aggiunge: «Credo che Jovanotti sia un grandissimo artista, innovativo e sempre in cerca di qualcosa di nuovo. Io avevo partecipato nel 2019 a una tappa del suo Jova Beach Party, cantando insieme a lui davanti a migliaia di persone ed è stato bellissimo. L’allegria è per me un regalo meraviglioso, è una canzone che mi fa bene all’umore (mi ha anche quasi del tutto guarito la mano) e segna una ripartenza, non solo per me ma per tutti. L’allegria è qualcosa di cui abbiamo tutti bisogno e mi accorgo che il pezzo sta piacendo».

Il commento di jovanotti

L’allegria segna il ritorno discografico di Gianni Morandi a quattro anni di distanza dall’album D’amore d’autore. Il singolo è stato registrato da Gianni e Jovanotti al Pinaxa Studio di Milano il 7 giugno scorso e quattro giorni dopo era già disponibile su tutte le piattaforme.

«Ho sempre pensato a Gianni come a una specie di ‘garante’ artistico del carattere migliore degli Italiani, quello positivo, indomito, capace di reinventarsi, talentuoso, romantico, poetico e lavoratore» ha dichiarato Jovanotti  «Quando ci siamo parlati dopo l’incidente ho iniziato a pensare a una canzone e riascoltando il demo de L’allegria mi è sembrata giusta perché parlava di lui, ma aveva dentro qualcosa su quello che lui incarna nel suo essere Gianni Morandi. Era il momento perfetto per farla uscire!».