18/10/2019

Jennifer Aniston, regina dei social

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 18/10/2019

L'attrice Jennifer Aniston ha deciso di aprire finalmente il suo profilo Instagram ed è stato subito un successo, come la sua carriera

Jennifer Aniston

“My friends call me Jen”: è quello che potete leggere sul profilo Instagram che Jennifer Aniston ha deciso di aprire solo qualche giorno fa, mandando subito in tilt il web. Era da tempo che ci aspettava una sua apertura social e lo dimostra il fatto che l’attrice sia già oltre quota 13 milioni di follower. Il post d’esordio? Una sua foto in compagnia di Courtney Cox, Matthew Perry, Lisa Kudrow, David Schwimmer e Matt LeBlanc, ovvero l’ex cast di Friends, la serie tv grazie alla quale ha conosciuto il successo internazionale.

I primi 25 anni di Friends

Proprio quest’anno Friends festeggia i 25 anni dalla sua messa in onda negli Stati Uniti (in Italia è invece arrivata tre anni dopo, nel 1997). La sit-com, che ha segnato (in allegria) più di una generazione, è andata in onda per dieci anni e altrettante stagioni, lasciando poi orfani milioni di fan in tutto il mondo. Si è sempre sperato in una ripresa o almeno in un film, ma i diretti interessati hanno dichiarato (anche di recente) che non c’è nulla all’orizzonte. Chissà però se i milioni di like ottenuti dalla foto postata da Jennifer Aniston ha solleticato qualche produttore.

Tra successi e delusioni amorose

In questi 25 anni la vita di Jennifer Aniston ha conosciuto non pochi scossosi, sia positivi che negativi. Quest’ultimi riguardano in primis la vita privata, dato che l’attrice ha purtroppo alle spalle una serie di relazioni sbagliate e due matrimoni falliti, con Brad Pitt (finito nel 2005 a causa di Angelina Jolie) e Justin Theroux (terminato lo scorso anno, per motivi ancora non del tutto chiari). Una sfortuna sentimentale che però l’ha fatta amare ancora di più dal pubblico, soprattutto femminile, che si è sempre immedesimato molto in lei.

E poi c’è il cinema, che l’ha sempre coccolata, trasformandola in una vera star. Tra i suoi film cult …e alla fine arriva Polly, Io & Marley, La verità è che non gli piaci abbastanza e i due Come ammazzare il capo, con cui ha tirato fuori la sua anima più sensuale e provocatoria. Non dimentichiamoci però di performance drammatice da pelle d’oca come quella in Cake, per la quale ha ricevuto le nomination per lo Screen Actors Guild Award e il Golden Globe. Tra i suoi ultimi successi l’avventuroso e divertente film Murder Mystery, girato principalmente sul Lago di Como e presente sulla piattaforma Netflix.

Il debutto di The Morning Show

Intanto è tutto pronto per il grande ritorno di Jennifer Aniston in una dimensione seriale. Dal 1° novembre, infatti, sarà disponibile (anche in Italia) su Apple Tv + The Morning Show, la nuova serie che la vede protagonista insieme a Reese Witherspoon, Steve Carell, Gugu Mbatha-Raw, Billy Crudup, Néstor Carbonell e Mark Duplass.
L’attrice veste i panni di Alex Levy, conduttrice di The Morning Show, un popolare programma di notizie che ha eccellenti valutazioni televisive e sembra aver cambiato il volto della televisione statunitense.
Dopo che la sua compagna di 15 anni, Mitch Kessler, è stata licenziata a causa di uno scandalo per cattiva condotta sessuale, Alex lotta per mantenere il suo lavoro come giornalista, mentre si scatena una rivalità con Bradley Jackson, un collega intenzionato a soffiarle il posto.
Che dire: la trama già ci intriga.