26/10/2019

Gli album più attesi dell’autunno

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 29/10/2019

Quali saranno gli album che faranno da colonna sonora a questo autunno? Uno dei più attesi è sicuramente Accetto Miracoli di Tiziano Ferro, e gli altri scopriteli insieme a noi

Tiziano Ferro

È arrivato l’autunno ed è ora di nuova musica. Dimentichiamoci quindi i tormentoni che ci hanno accompagnato durante l’estate (anche se ci frullano ancora in testa) e lasciamo libero spazio a brani, ma soprattutto ad album destinati a fare da colonna sonora alle prossime giornate.

Tanti gli album in uscita, sia di artisti italiani che internazionali: l’importante è saper scegliere il mix di note e parole che sentite maggiormente nelle vostre corde.

Noi intanto vi segnaliamo i titoli degli album attesi e già pronti per entrare nelle playlist personali.

Il “Made in Italy” che non delude mai

Uno dei ritorni più attesi della stagione è indubbiamente quello di Tiziano Ferro, che il 22 novembre pubblicherà il suo nuovo album Accetto miracoli, ora anticipato dall’omonimo intenso singolo.
L’8 novembre uscirà invece D.O.C. di Zucchero, di cui abbiamo avuto già avuto un gustoso assaggio con il singolo Freedom. Molta attesa anche per Gianna Nannini e il suo nuovo lavoro inedito intitolato La differenza.
Non delude le attese nemmeno il ritorno di Niccolò Fabi con l’album Tradizione e tradimento (nei negozi, fisici e digitali, già dall’11 ottobre).
E non ci si annoia con Zero il folle, il nuovo album di Renato Zero, che oltre a contenere dei gran bei brani vanta quattro ‘folli’ cover che vanno a comporre Zero.
Ci sono poi i Modà, che sono tornati in bellezza con l’album Testa o Croce, anticipato dal singolo Guarda le luci di questa città dedicato alla loro Milano.
Si fa subito notare per il titolo particolare il nuovo album di Levante, ovvero Magnamemoria, che lei considera un viaggio nel tempo tra passato, presente e futuro.
Dal mondo dei talent arriva Voglio essere tua, il nuovo album di Giordana Angi, che continua a dimostrare di essere una cantautrice di razza.
Un album che vi segnaliamo Canterò, che segna il debutto come songwriter di Paolo Jannacci (figlio del grande Enzo Jannacci), già apprezzato musicista dal lungo e prestigioso curriculum.

Gli album internazionali imperdibili

Sul fronte internazionale non possiamo che partire con una pop star molto amata nel nostro paese, ovvero Mika, che ci ha già conquistato con il suo quinto album dal titolo My Name Is Michael Holbrook.
E non vediamo poi l’ora di ascoltare (dal 15 novembre) Courage, che segna il ritorno di una delle signore della musica ovvero Celine Dion.
Per chi ama gli album dal vivo c’è Live in the City of Angels, che cattura tutta l’energia dell’ultimo tour dei Simple Minds.
Una bella sorpresa di questo autunno è stato Ghosteen, il nuovo album in due parti di Nick Cave and The Bad Seeds, già disponibile su tutte le piattaforme digitali e in CD (oltre che vinile) dall’8 novembre.
Tra chi ama la musica indie e sperimentale c’è Magdalene di FKA twigs (nota alle cronache rosa anche per essere l’ex di Robert Pattinson) che uscirà l’8 novembre, ma anche No Home Record che segna il debutto solista di Kim Gordon (storica componente dei Sonic Youth, band che ha cambiato il panorama del rock alternativo internazionale) e sarà disponibile dall’11 ottobre.