12/03/2019

Cantautrici e pop-star da ascoltare ora

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 12/03/2019

Da Dua Lipa a Paola Turci, da Ava Max a Martina Attili. Ecco le musiciste donne da ascoltare ora

Dua Lipa musica al femminile

Come vi sembra il 2019 a livello musicale? Bisogna ammettere che in questi primi tre mesi ne abbiamo già sentite delle belle, soprattutto sul fronte femminile.

Cantautrici e pop-star si stanno ben armando per tenere testa ai loro agguerriti colleghi, che non hanno alcuna intenzione di lasciare lo scettro del potere e le vette delle classifiche.

Quali sono le artiste, italiane e internazionali, da tenere sott’occhio (o forse sarebbe meglio dire all’orecchio) in questo periodo? Ve lo sveliamo subito.

Made In Italy

Il 2019 sarà molto impegnativo per una delle signore della musica italiana, Fiorella Mannoia, che ora stiamo ascoltando in radio con il singolo Il peso del coraggio. Quest’ultimo anticipa l’album Personale, in uscita in primavera, che poi l’artista porterà anche in giro per il bel paese con un tour.
Dopo essere stata tra le protagoniste dell’ultimo Festival di Sanremo con L’ultimo ostacolo, Paola Turci è uscita con un nuovo singolo Viva da morire, che è anche title track dell’album che potremo ascoltare dal 15 marzo. In questo pezzo energico, scritto dal rapper Pula+, l’artista si mostra in una veste inedita tutta da ascoltare.
È invece reduce dal successo del programma Ora o mai più la cantautrice Silvia Salemi, che festeggia con il singolo Era digitale. Un bel brano elettro-pop, che conquista al primo ascolto.
C’è chi in tv ha trovato il riscatto e chi il debutto: è il caso della giovanissima Martina Attili che, nonostante non sia arrivata in finale all’ultimo X Factor, ha avuto un gran successo con l’Ep Cherofobia, tanto da avere già tre concerti fissati per maggio.
X Factor compare anche nel lungo curriculum artistico della cantautrice Romina Falconi, sulle scene ormai da più di un decennio e che ora si appresta a pubblicare (il 15 marzo) il suo nuovo album il cui titolo è tutto un programma: Biondologia – L’arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso. Si tratta infatti di un concept album di 12 brani legati dallo studio psicologico delle emozioni in una nuova forma musicale battezzata Psico-Pop. Un giovane talento, già conosciuto dal grande pubblico grazie ad Amici, ma di cui sentiremo parlare molto anche nei prossimi mesi sarà sicuramente Carmen: il suo album Più forti del ricordo (negli store dall’8 marzo) è infatti molto coinvolgente.

Per gli esterofili

Il 2019 ha già la sua prima regina ed è Ariana Grande, che l’8 febbraio scorso è tornata con il nuovo album Thank U, Next che ha subito conquistato le classifiche mondiali. Primi singoli estratti il brano omonimo e 7 rings, che rivelano il lato più femminista e indipendente della pop-star, la quale canta la riscoperta di sé e la voglia di sentirsi libera di divertirsi.
Dopo un 2018 vissuto al massimo, Dua Lipa ha iniziato con carica anche il nuovo pubblicando Swang Song, che è tema portante del film Alita: Angelo della Battaglia. Un bel pezzo sensuale, raffinato e travolgente.
È invece considerata l’astro nascente del firmamento musicale e in effetti Ava Max continua ad essere in cima alle classifiche, anche italiane, con il singolo Sweet but Psycho. Un ascolto da recuperare, per quei pochi che non l’avessero già fatto.
Un bel ritorno è invece quello della cantautrice Sara Bareilles (vi ricordate Love Song, la sua hit di una decina di anni fa?), che ha da poco pubblicato il nuovo singolo Fire, che anticipa l’album Amidst The Chaos, prodotto dal leggendario T Bone Burnett, che uscirà il prossimo 5 aprile. Aspettiamoci un piccolo gioiello.