14/06/2019

Cinema, vieni a scoprire i film del weekend

Laura Frigerio
A cura di Laura Frigerio
Pubblicato il Aggiornato il 14/06/2019

Questo weekend arrivano film attesi come Beautiful boy. Storie da scoprire come Blue my mind - Il segreto dei miei anni e alcuni bei film italiani

film weekend 14/6

Nuovo weekend affollato nelle sale, dove però stavolta a prevalere è il cinema d’autore. Il titolo più atteso è sicuramente I morti non muoiono di Jim Jarmusch (con un super-cast che va da Adam Driver a Tilda Swinton), fresco di partecipazione al Festival di Cannes. Da segnalare poi Blue my mind – Il segreto dei miei anni Felix Van Groeningen con Steve Carell e Timothée Chalamet. Non mancano bei film italiani come Soledad e numerosi i documentari, tra i quali spicca Christo – Walking on Water che racconta il lavoro di realizzazione di una delle opere più visitate dell’artista, ovvero The Floating Piers.

Film d’autore molto attesi come Beautiful Boy arrivano finalmente in sala in questi giorni

I morti non muoiono

Regia: Jim Jarmusch

Cast: Adam Driver, Selena Gomez, Bill Murray, Steve Buscemi, Tilda Swinton, Chloë Sevigny, Caleb Landry Jones, Austin Butler

Distribuzione: Universal Pictures

Trama: nella tranquilla cittadina di Centreville iniziano a succedere cose strane e inspiegabili. Qualche esempio? La luna splende grande e bassa nel cielo, le ore di luce del giorno diventano imprevedibili e gli animali iniziano a mostrare comportamenti insoliti. Gli scienziati sono preoccupati, ma non prevedono la conseguenza più strana e più pericolosa che inizierà presto a tormentare Centerville: i morti non muoiono, escono dalle loro tombe e iniziano a nutrirsi di esseri viventi. Gli abitanti saranno quindi costretti a combattere per la loro sopravvivenza.

Beautiful Boy

Regia: Felix Van Groeningen

Cast: Steve Carell, Timothée Chalamet, Maura Tierney, Christian Convery, Oakley Bull, Kaitlyn Dever, Stefanie Scott

Distribuzione: 01 Distribution

Trama: Nicolas Sheff ha 18 anni ed è uno studente modello: ama la lettura e l’arte, scrive per il giornale della scuola, recita nello spettacolo teatrale di fine anno e fa parte della squadra di pallanuoto. Peccato che dall’età di 12 anni ami sperimentare le droghe, fino ad arrivare di recente alla metamfetamina. In breve tempo Nic, da semplice adolescente che fa uso sporadico di stupefacenti, si trasforma in un vero e proprio tossicodipendente.

Blue my mind – Il segreto dei miei anni

Regia: Lisa Brühlmann

Cast: Luna Wedler, Zoë Pastelle Holthuizen, Regula Grauwiller, Georg Scharegg, Lou Haltinner, Yael Meier

Distribuzione: Wanted

Trama: Mia ha 15 anni e ha appena traslocato con i genitori alle porte di Zurigo. La ragazza ha sempre vissuto una situazione di disagio in famiglia, tanto da arrivare a chiedere più volte se è stata adottata, ma senza ricevere risposte. Così, mentre vive l’adolescenza in modo piuttosto selvaggio, il suo corpo comincia a mutare. All’inizio in maniera poco percettibile, poi fortemente. Disorientata, cerca di distrarsi con sesso e droghe, ma la natura segue il suo corso trasformandola completamente.

Christo – Walking on Water

Regia: Andrey Paounov

Distribuzione: I Wonder Pictures

Trama: l’artista Christo, 10 anni dopo la morte della moglie e sodale Jeanne-Claude, ha realizzato The Floating Piers, un progetto che avevano concepito insieme molti anni prima. Si trattava, come in molti ricorderanno, di un ponte galleggiante che univa le sponde del lago d’Iseo. Il documentario racconta proprio la costruzione di una delle opere d’arte più grandi che siano mai state realizzate, tratteggiando il ritratto di un uomo che privilegia l’esperienza viscerale rispetto alla demagogia.

Climax

Regia: Gaspar Noé

Cast: Sofia Boutella, Romain Guillermic, Souheila Yacoub, Kiddy Smile, Claude-Emmanuelle Gajan-Maull, Giselle Palmer, Taylor Kastle

Distribuzione: Europictures, Mial Vision

Trama: siamo nel 1996. Una compagnia di ballerini si ritrova in una sala prove isolata, vicino una foresta e non ci sono né cellulari né internet. Alla fine delle prove i ragazzi decidono di fare una festa per rilassarsi, ma qualcuno ha versato una strana sostanza nella sangria e un momento che doveva essere piacevole si trasforma in delirio collettivo e orrore. Ispirato a un reale fatto di cronaca.

Dicktatorship

Regia: Luca Ragazzi, Gustav Hofer

Distribuzione: Wanted

Trama: Gustav e Luca vivono insieme da tanti anni. Un giorno, mentre stanno facendo colazione, Gustav si accorge per via di una frase pronunciata da Luca quanto lui si maschilista. Parte quindi una discussione, che diventa per loro un pretesto anche per analizzare il nostro paese. Questo documentario ci porterà in un viaggio alla scoperta delle storie di ordinario sessismo dell’Italia di oggi, con il contributo di esperti nel campo della sociologia, della scienza, delle arti e persino del porno.

Il grande salto

Regia: Giorgio Tirabassi

Cast: Ricky Memphis, Giorgio Tirabassi, Marco Giallini, Pasquale “Lillo” Petrolo, Valerio Mastandrea, Roberta Mattei, Gianfelice Imparato, Paola Tiziana Cruciani, Cristiano Di Pietra, Mia Benedetta, Salvatore Striano, Federica Carruba, Toscano Liz Solari

Distribuzione: Medusa

Trama: Rufetto e Nello sono due quarantenni nonché rapinatori maldestri che, dopo aver scontato quattro anni di carcere per un colpo andato male, vivono in un quartiere della periferia romana. Nonostante questo sono intenzionati a continuare nella loro attività criminale e progettano una rapina che potrebbe dare una svolta alle loro vite mediocri.

Soledad

Regia: Agustina Macri

Cast: Vera Spinetta, Giulio Corso, Marco Cocci, Fausto Cabra, Luis Luque, Silvia kutika, Marco Leonardi, Eleonora Giovanardi, Giorgio Colangeli

Distribuzione: Cinema 7 Films

Trama: la vera storia di Soledad Rosas, arrivata in Italia nel 1997 dall’Argentina. Trasferitasi in una casa occupata a Torino, incontra Edoardo Massari del quale si innamora. Il 5 marzo 1998 la coppia viene arrestata e accusata di atti di terrorismo contro la costruzione della rete ferroviaria ad alta velocità e il 23 marzo l’uomo viene trovato morto nella sua cella in prigione. L’11 luglio Soledad viene trovata senza vita nel bagno della casa dove viveva agli arresti domiciliari. Però la loro vicenda giudiziaria è continuata fino al 2002, quando la Corte di Cassazione ha lasciato cadere l’accusa di sovversione e terrorismo per mancanza di prove.

Maryam of Tsyon – Cap I Escape to Ephesus

Regia: Fabio Corsaro

Cast: Camilla Nardini, Giuseppe Laureri, Giovanni Paolo Corsaro, Selene Rossi, Emmanuela Saguato, Adria Pinelli

Distribuzione: Fiori di Sambuco Film

Trama: nessuno conosce bene la vita di Maria madre di Cristo, sopratutto gli anni dopo la crocifissione di Gesù. All’ inizio del 1800 la mistica tedesca A.K.E. ebbe delle visioni sulla vita di Gesù e di sua Madre che hanno delineato un quadro biografico conforme alla tradizione e ai Vangeli. Secondo quest’ultimo Maria si sarebbe trasferita ad Efeso con l’ Apostolo Giovanni e, dopo una intensa vita contemplativa, venne assunta in cielo in corpo ed anima. Proprio ad Efeso la Madonna fu poi riconosciuta nel Concilio del 431 d.c. Madre di Dio Teotokos.

Shelter – Addio all’Eden

Regia: Enrico Masi

Distribuzione: Cinecittà Luce

Trama:  un documentario che racconta la storia di Pepsi, militante transessuale nata nel Sud delle Filippine in un’isola di fede musulmana. Dal Mindanao alla giungla di Calais, Pepsi rincorre il riconoscimento di un diritto universale, vivendo l’odissea dell’accoglienza in Europa dopo aver lavorato per oltre 10 anni nella Libia di Gheddafi come infermiera.