28/03/2019

Trend moda primavera estate 2019, il grande ritorno del tie-dye

I MURR
A cura di I MURR
Pubblicato il Aggiornato il 24/04/2019

Torna protagonista l'inconfondibile stampa anni Sessanta riproposta in versione glam e contemporanea

Moda pe2019 Tie dye

Uno dei trend più colorati e divertenti della prossima stagione? La stampa tie-dye, che ci porta subito con la mente a Ibiza e all’India facendo riaffiorare quel mood hippy e alternativo tipico degli anni a cavallo tra Sessanta e Settanta.

Il tie-dye, riproposto in versione glamour e contemporanea, conserva ancora tutto il fascino di allora portando con sé tutti i messaggi  positivi di libertà e uguaglianza.

Un must millenario

La stampa tie-dye si ottiene utilizzando una particolare tecnica millenaria, infatti sono stati ritrovati tessuti con questa tipica lavorazione in Egitto e nelle zone della Mesopotamia, pare che risalga addirittura al 5000 a.C. Inoltre, a seconda dei paesi in cui si è diffusa, è chiamata in modo  differente: in India la tecnica viene chiamata Bandhana, in Sudamerica è nota con il nome di Plangi, mentre in Giappone Shibori.
Il metodo di colorazione tie-dye si ottiene grazie alla legatura del tessuto che impedisce la penetrazione del colore in alcune zone, con risultati sempre diversi e unici. Non stupisce quindi la tecnica fosse tanto amata negli Settanta dagli hippie conquistati dall’effetto psichedelico dei colori.

Visti in passerella

Il ritorno della stampa psichedelica si deve a star come Beyoncé e Justin Bieber, oltre agli stilisti che l’hanno mandata in passerella presentando le collezioni primavera/estate 2019. A New York Calvin Klein, R13, Prabal Gurung ed Eckhaus Latta hanno allietato gli spettatori con le loro tinte arcobaleno, mentre a Londra Ashley Williams ha rappresentato il tie & dye in una versione glam punk-rock. A Milano N. 21 ha proposto la stampa in versione neon, mentre Prada lo ha esibito sulle sue gonne A-line. Protagonista anche a Parigi con lo stilista Christian Dior che ha presentato una delicata kermesse mandando in passerella leggere gonnelline e abitini tie-dye.

I MURR’s tips

  • Per evitare di sembrare dei caleidoscopi psichedelici abbinate i vostri capi a stampa tie-dye ad accessori e capispalla in tinta unita e a contrasto.
  • Se volete indossare capi tie-dye in città, fate attenzione agli abbinamenti che devono essere eleganti e allo stesso tempo originali. Indossate per esempio di giorno un abito tie-dye sotto a un blazer maschile e ai piedi un paio di mules.
  • Di sera potete osare scegliendo un minidress, un paio di saldali con cinturino alla caviglia e tacco alto, e una clutch metallica.
  • Se amate uno stile casual abbinate pezzi tie-dye a capi in tessuto denim.