12/10/2017

Moda accessori, scegli (bene) la tua borsa

La borsa rimane uno degli accessori più importanti per dare eleganza e perfezione al look. Ecco i consigli per scegliere quella più giusta
ZARA

Sono poche le donne che ci rinunciano. Perché più di qualsiasi altro accessorio la borsa definisce lo stile, aggiunge eleganza al look, regala un tocco extra di glamour. Ma come sceglierla al meglio? Questi i consigli della consulente d’immagine Rossella Migliaccio, raccolti da vente-privee, pioniere delle vendite evento on-line.

Attente alle proporzioni

Se è vero che un abito semplice con una bella borsa acquisisce subito una certa allure, non è immediato poter dire il contrario: nessun abito, infatti, per quanto elegante e chic, può essere valorizzato a pieno senza una bella borsa.
La prima regola? Tener presente le proprie caratteristiche fisiche ragionando come prima cosa con le proporzioni in scala e adattando le misure della borsa alla propria fisicità. In sostanza se una donna alta e giunonica può concedersi una borsa ampia, chi è minuta dovrebbe preferire modelli piccoli e compatti.

Fondamentale prestare attenzione alla forma del corpo per valorizzarla e al tempo stesso evitare di mettere in evidenza i punti deboli.

Chi ha un seno importante, ad esempio, dovrebbe evitare le borse a spalla o da tenere sotto il braccio per non aggiungere volume al busto prediligendo tracolle lunghe che a colpo d’occhio snelliscono la parte alta del corpo. Al contrario chi ha i fianchi larghi dovrà orientarsi verso borse a braccio o spalla, lasciando perdere quelle che si appoggiano sulla parte più robusta della silhouette.

Dalla shopper alla pochette

Si dice che nella borsa di una donna si può trovare di tutto. Ecco perché i modelli più amati sono in genere le shopper. Ma attenzione al dress code in fatto di forme e misure. La borsa che si usa di giorno dovrebbe essere medio-grande: via libera quindi a shopper, postine, secchielli e bauletti mentre al contrario per la sera si dovrebbe puntare su misure medio-piccole e modelli più preziosi come pochette, clutch o bustine. Questi tre modelli sono ideali anche per le cerimonie in abbinamento agli abiti eleganti.

Gli abbinamenti giusti

Non è più strettamente obbligatorio abbinare borse e scarpe o meglio l’accordo perfetto è da riservare solo alle occasioni più formali in cui tutti gli accessori devono concordare per colore e materiale. Per tutti i giorni invece è possibile giocare anche con combinazioni eccentriche e contrasti ma sempre restando all’interno della stessa palette cromatica tra borsa e scarpe. Le tinte neutre vengono in aiuto: le borse di questi toni sono pronte a completare con eleganza qualsiasi outfit.


Concorso Essence Estate Brillante