11/06/2018

Moda accessori 2018: le nuove Shopping-Tote bag

È dagli anni '40 che le shopping bag fanno breccia nei cuori di tutte le donne. La moda negli ultimi anni ha rispolverato e attualizzato queste borse con modelli super easy ed eleganti
apertura

La shopping bag (letteralmente borsa per la spesa) chiamata anche shopper o tote bag (borsa per portare) è grande e spesso non foderata. Ha manici paralleli che emergono dai suoi lati, a volte corti da tenere a mano, a volte più lunghi per essere portata a spalla e sostenere con più facilità il peso della borsa.

Queste borse non sono affatto un’invenzione di questi anni, infatti erano già diffuse negli anni ’40 e venivano utilizzate per la vita in barca e dai venditori di giornali porta a porta, grazie alla loro resistenza e ampiezza.

Negli anni ‘50 tutte le mogli americane ne vollero una, consacrando le shopping come accessorio indispensabile di ogni casalinga.
E furono proprio quelli gli anni della consacrazione delle tote, che diventarono delle vere e proprie hand-bags (borse a mano) di tendenza, sfoggiate anche dalle celebrity!

La moda in questi anni ha pensato proprio  a tutte le donne e in passerella hanno  sfilato modelli di shopping bag di ogni tipo, stile, materiale e colore. Da quelle più classiche e urban, a quelle più funny e sportive ma coloratissime. Ci sono modelli super easy–eleganti per le mete di vacanza più radical-chic e modelli più bon ton.

I MURR’s tips

  • Le shopper sono pratiche borse per la vita di tutti i giorni, utili per trasportare lo stretto indispensabile che si fa pero’ sempre più voluminoso.
  • Queste borse sono indicate per le donne in carriera o le mamme a cui serve spazio per ospitare il loro mondo mentre sono fuori casa.
  • Sono praticissime per fare la spesa, dal supermercato alle boutique del centro perché non c’é nessun divieto a fare shopping con stile!
  • Sono la giusta soluzione per le studentesse più glam che non sopportano lo zaino e vogliono una  borsa che regga il peso di libri, papers, laptop e iPad per l’Università.
  • Sono ineguagliabili per viaggiare e andare in vacanza.

E voi che shopper siete?