12/02/2019

Tendenza tatuaggi: sbocciano ancora i fiori

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 12/02/2019

Ci sono i fiori nell’orecchio e i disegni sulle mani, tanti piccoli e colorati. Sono questi i tatuaggi che fanno tendenza nel 2019

Tatuaggi 2019

L’anno che è passato li ha visti protagonisti sul polso e sulle dita. E ora i tatuaggi arrivano sul dorso delle mani, dolorosi purtroppo visto il poco grasso presente su questa area, ma decisamente ad effetto dal momento che sono proprio le mani, la parte più in vista del corpo. Tra le prime a sfoggiarli Ariana Grande che ha riempito il dorso di luna e stelle.

Il trend suggerisce infatti che sulle mani non si facciano grandi disegni ma tante piccole decorazioni, spesso una vicina all’altra.

Viso in primo piano

La novità dell’anno sembrano essere però i tatuaggi sull’orecchio. Se fino a poco tempo fa infatti i disegni si facevano nella zona della tempia oggi si è passati a decorare direttamente il padiglione auricolare. La tendenza è stata segnalata di recente da una famosa tatuatrice newyorkese: alla costante ricerca di punti del corpo da decorare, le persone si sono accorte che anche dentro l’orecchio c’è posto per un tattoo che ovviamente deve essere piccolo e preferibilmente verticale.

Ci vuole un fiore

Non a caso sono i fiori le decorazioni più gettonate per il padiglione, minuscoli, a volte, ma coloratissimi. Del resto i fiori sono un trend forte anche per i tatuaggi sul corpo: il 2019 vedrà sicuramente un trionfo di bouquet molto dettagliati e colorati. Se le mini-fantasie in nero infatti non passano mai di moda, il colore è una nota dominante dei tatuaggi di tendenza che scelgono il rosso e il bianco per segni e simboli e un arcobaleno di sfumature per i tattoo più decorativi.

E i tattoon?

Crasi di “tattoo” e di “cartoon”, il termine indica i tatuaggi dedicati ai personaggi d’animazione e dei fumetti che anche per il 2019 continueranno a essere di tendenza. I più richiesti? Topolino è in pole position come testimonia il Mickey Mouse di Chiara Ferragni seguito da Spider-man e Batman, da Popeye fino ad arrivare a My Little Pony che fa capolino sul basso ventre di Selena Gomez.