16/11/2022

Make up: blush bomb per un effetto bonne mine

Simona Lovati
A cura di Simona Lovati
Pubblicato il 16/11/2022 Aggiornato il 16/11/2022

Dona al tuo viso un aspetto bonne mine con un semplice tocco di dita e un unico prodotto. Scopri come con i suggerimenti step by step

trucco blushbomb

Il blush bomb è una tecnica di maquillage utilizzata per creare con semplicità un look fresco e luminoso che dona un immediato tocco di vivacità alle guance che può essere più o meno intenso a seconda del proprio gusto personale. «Le tonalità d’elezione del blush, in genere dalla texture cremosa, sono quelle sgargianti che vanno dal rosa al fucsia passando per il pesca, mescolabili tra loro e da applicare sulla pelle dopo il fondotinta, ma anche sulle guance direttamente senza mettere la base» spiega Jenny Modena, imake-maker. 

La tecnica del blush bomb è ideale per chi ha la pelle che non presenta imperfezioni marcate da correggere.

I passaggi step by step

  1. Il blush può essere applicato picchiettandolo sulle guance con le dita, utilizzando delle spugnette o pennelli dalle setole sintetiche di media misura.
  2. Mettiti davanti allo spesso, fai un grande sorriso e inizia a stendere il blush sulla zona centrale delle gote per dare loro più volume e continua in direzione dello zigomo fino a raggiungere persino la zona dell’ombretto, creando uniformità.
  3. Per questo tipo di make-up è importante non utilizzare la cipria, che può dare discromie sulla pelle, e altri prodotti dalla composizione in polvere sia come base sia come finish.
  4. L’ombretto dovrebbe essere monocromatico, in armonia o in contrasto con la shade del blush, e può essere abbinato a una leggera riga di matita infracigliare e a una generosa quantità di mascara per ottenere ciglia molto evidenti e distanziate, stile Betty Boop.
  5. Le labbra possono essere en pendant con l’ombretto oppure creare una rottura cromatica.