07/09/2021

Venezia 78: copia il nude look di Sara Sampaio

Alberta Mascherpa Pubblicato il 07/09/2021 Aggiornato il 07/09/2021

La scelta vincente della modella portoghese? Puntare sull’eleganza della naturalezza che sa essere semplice e sofisticata allo stesso tempo

Venezia 78: sara sampaio

Venezia quest’anno è il festival dell’eleganza più raffinata, la kermesse che ha voluto riproporre la magia del grande cinema anche sul red carpet con un trionfo di abiti da sogno che sembrano catapultare, anche solo a guardarli, in un mondo che incanta e stupisce.

Sposa a pieno il mood la splendida Sara Sampaio, supermodella testimonial di Armani, sbarcata in laguna con un abito da sera firmato Armani Privé, di un nero sofisticato reso ancora più importante da un tocco gioiello sulla scollatura.

L’arte del raccolto

La scelta dell’hair look segue la logica di nulla togliere in importanza alla mise. Ecco allora che Davide Andena, hair stylist Kérastase, sceglie per la top una coda alta, chic nella sua raffinata semplicità, con una scriminatura centrale e il tocco sleek di una cera opaca. Il segreto della voluta morbidezza del look è passare sui capelli la piastra a vapore Steam Pod de L’Oréal Professionnel Paris prima di procedere al raccolto: così le radici restano in ordine mentre le lunghezze acquistano volume e soffice movimento. Per regalare un tocco di luce alle punte bastano poche gocce dell’Huile Parfum Chronologiste, esclusiva fragranza in olio di Kérastase che nutre dando brillantezza, protegge dal calore della piastra, evita le doppie vestendo la chioma con note suadenti e gentili di limone persiano e tulipani verdi, magnolia, te rosa e accenti di cedro e muschio.

Solo per i tuoi occhi

Firmato Armani Beauty, il make up asseconda e amplifica con morbida delicatezza la bellezza raffinata e glamour della top model. Punta così su un nude look che sceglie di far brillare all’infinito il verde smeraldo degli occhi da cerbiatta di Sara sottolineando il taglio con una doppia riga di eyeliner lungo la rima palpebrale superiore e inferiore. Sfuma la palpebra con un’ombreggiatura nude dalla finitura shimmer a creare uno smokey eyes appena sussurrato ma capace comunque di enfatizzare lo sguardo. Aggiunge una generosa dose di mascara per dare definizione e ordina le sopracciglia con una matita per creare una cornice piena che aggiunge personalità ai tratti. Su un incarnato perfetto il blush rende più definiti i tratti mentre un tocco di illuminante liquido sottolinea, ma con discrezione, i punti forti del viso. Le labbra, pur restando in secondo piano, vibrano con la delicata brillantezza di un rossetto nude: sceglierlo in una versione a lunga tenuta è la carta vincente per assicurarsi fedeltà. Per una lunga, movimentata notte