Ciglia, prova la laminazione

Redazione Pubblicato il Aggiornato il 14/02/2018

E’ un trattamento esclusivo che allunga, incurva e insieme cura le ciglia rinforzandole. Perfetto anche per le sopracciglia

laminazione

Ciglia da cerbiatta? Il mascara fa sicuramente miracoli ma per chi vuole un risultato che rimane più a lungo c’è un trattamento professionale che vale la pena provare: la laminazione. La seduta, da eseguire nei centri specializzati per la cura di ciglia e sopracciglia, regala non solo ciglia lunghe e perfettamente disegnate ma se ne prende anche cura nutrendole e rinforzandole con aminoacidi, cheratina e olio di argan.

Gli step del trattamento

Si adagiano le ciglia, una ad una, su una speciale formina di silicone e sopra si applica una miscela di aminoacidi nella zona della curvatura che mentre fissa la forma delle ciglia le fortifica. Si passa poi a stendere la biocheratina che ha un immediato effetto lifting e in più un’azione rigenerante e stimolante sulla crescita. Da ultimo si applica l’olio di argan che nutre e dà vigore.

Nel corso del trattamento si può anche eseguire la tinta delle ciglia con un nero intenso che rende lo sguardo più profondo.

La seduta dura circa 75 minuti: per le 24 ore successive non si possono usare né mascara né struccanti per non eliminare il risultato del trattamento; trascorso questo tempo si può tornare alla consueta routine di bellezza. Gli effetti della laminazione possono durare fino due mesi. Il costo della seduta va dai 95 ai 130 euro.

Sopracciglia in ordine

Ricce e ribelli, proprio come i capelli. La laminazione è un trattamento perfetto anche per le sopracciglia indomabili perché aiuta a dare ordine e forma con un risultato che dura da due a tre mesi. Si comincia usando uno speciale scovolino che serve a modellare l’arco in base alla linea degli occhi e alla forma del viso. Si passa poi all’applicazione degli stessi prodotti usati per le ciglia, biocheratina, aminoacidi e olio di argan, che nutrono e fissano il pelo dando corpo e spessore. La seduta dura circa un’ora e costa 60 euro.