20/11/2018

Beauty: i must have da borsetta

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 20/11/2018

I prodotti che non possono mai mancare nella borsa per essere sempre in ordine quando si trascorre la giornata fuori casa

minimal

Avete presente la borsa di Mary Poppins? Quella di molte donne è così, pienissima di tutto quanto si pensa possa servire durante la giornata e quindi decisamente troppo pesante e poco pratica.

Anche in tema di bellezza spesso il beauty da portare sempre con sé non è ben organizzato.

Eppure basta davvero poco per avere a portata di mano quello che serve per essere sempre a posto e affrontare anche le piccole emergenze.

Per la pelle

Una mini-confezione di crema può sempre essere utile per ammorbidire le mani e le cuticole quando sono secche come succede spesso in inverno ma anche per attenuare piccoli rossori che possono comparire all’improvviso.

In alternativa alla crema si può tenere una piccola confezione di burro di karité che funziona a meraviglia contro tutte le aridità: ne basta pochissimo ma attenzione a non tenerlo troppo a lungo in borsa perché facilmente può alterarsi. Bene anche per uno spray in formato ridotto di acqua termale che rinfresca, addolcisce, calma e si può usare anche sopra il trucco.

Per il make up

Basta una cipria che tampona l’eccesso di sebo, toglie le lucidità e rinfresca in un attimo il trucco (volendo, se la pelle è tendenzialmente untuosa, si possono tenere in borsa anche le pratiche cartine assorbenti), un gloss che si può mettere anche senza lo specchio e un fard in crema o in stick, pratico e veloce da usare e ideale da mettere all’occorrenza anche sulle palpebre per togliere la stanchezza e ravvivare lo sguardo.

Buona idea è anche quella di tenere in borsa un correttore in stick da usare all’occorrenza per coprire piccole imperfezioni che possono comparire nel corso della giornata e ridare uniformità all’incarnato e un illuminante in crema che, messo nella zona degli occhi, toglie immediatamente la stanchezza dallo sguardo.

Non sono necessarie ma si possono comunque tenere perché occupano poco posto una matita per le labbra che si può usare sotto il gloss per dare colore alla bocca e una occhi di colore nero per dare profondità. Attenzione però che le matite andrebbero temperate spesso una volta tornate a casa per evitare che diventino un ricettacolo di batteri che possono dare irritazione.

L'idea in più

Da non dimenticare in borsa una limetta per le unghie per tamponare immediatamente le rotture, qualche salviettina struccante per togliere eventuali sbavature e macchie del make up e anche qualche salvietta detergente e deodorante per rinfrescarsi durante il giorno.