25/05/2022

Make up: e adesso metti da parte il fondotinta

Alberta Mascherpa Pubblicato il 25/05/2022 Aggiornato il 27/05/2022

BB e creme colorate, soprattutto quelle con SPF, sono al top in questa stagione

bbcream

Se il viso oggi piace al naturale, con il caldo ancora di più. E se è vero che il fondotinta è un alleato prezioso della perfezione, è altrettanto vero che può trovare egregie sostituzioni ora che il termometro comincia a salire.

Se non puoi farne a meno

Non lo abbondoneresti mai e poi mai? Il fondotinta può ancora funzionare ma a patto che tu lo scelga nella versione ultra-light: fluido o in siero, controlla che contenga filtri solari perché la pelle abbia la protezione che le serve anche in città. Usa poco prodotto e fai più che mai attenzione a sfumarlo con grande cura in modo che non faccia macchie. Se hai la pelle che tende al lucido, sovrapponi un po’ di cipria almeno sulle zone critiche come naso, mento e fronte: usa un pennello grosso, pochissima polvere e sfuma bene.

La BB è perfetta

Non è più una novità in cosmetica ma continua a essere una valida soluzione per dare una leggera nota di colore alla pelle ancora pallida aggiungendo in più idratazione e protezione. Non a caso la si definisce “all in one” perché una sola formula garantisce multiple performance.

Con un solo gesto la BB risolve trucco e trattamento e il bello è che la puoi rimettere durante il giorno, quasi senza neppure bisogno di stare davanti allo specchio.

E se dalla BB si passa alla CC, sigla che sta per Color Control hai la sicurezza che all’azione idratante e protettiva si affianchi un maggior effetto coprente e un controllo di eventuali piccole discromie presenti sul viso. Per entrambe ricorda sempre di metterle sul viso ma anche sul collo in modo che il colore risulti uniforme.

Creme e solari colorati sono ok

La soluzione più nuova per risvegliare con dolcezza l’incarnato assicurandosi un’ottima azione protettiva è rappresentata da tutta una gamma, ormai molto ampia, di solari cosiddetti da città. Sono come le creme colorate ma hanno la prerogativa di contenere filtri solari che schermano Uvb e Uva, raggi infrarossi e anche la luce blu, tutti fattori dannosi che portano la pelle ad invecchiare precocemente. Molte vantano anche una protezione contro lo smog rappresentando così un vero e proprio scudo urbano a tutela della giovinezza e dalla bellezza della pelle. Il colore è leggero ma sufficiente a dare una certa uniformità mentre le consistenze sono assolutamente lievi, non ungono e risultano perfette come base per il trucco. Anche in questo caso tieni sempre presente che puoi mettere il prodotto su viso e collo ma scendi poi sul décolleté, una parte che le scollature espongono ai raggi.