04/08/2016

Trail running, scegli l’abbigliamento e gli accessori giusti

Emanuela Bruno
A cura di Emanuela Bruno
Pubblicato il 04/08/2016 Aggiornato il 18/08/2016

Per questa disciplina, più impegnativa, non bastano indumenti e scarpe da “semplice” running. Serve un’attrezzatura tecnologica e performante, studiata per correre su percorsi accidentati

DYNAFIT

Il trail running non è una comune corsa. Gli itinerari spesso sono ripidi e accidentati, in collina o in montagna, dove il clima può cambiare anche repentinamente. Ecco perché la scelta dell’abbigliamento e delle calzature non può essere lasciata al caso.

Per il trail running, che unisce le caratteristiche di due diverse attività outdoor, la corsa e il trekking, ma non può essere confuso con nessuna delle due, le aziende di abbigliamento sportivo hanno ormai creato linee ad hoc

1. Le scarpe

Quando il terreno è scivoloso, irregolare e pieno di asperità, deve essere affrontato con una calzatura giusta. Sono modelli “off-road”, adatti per itinerari che vanno dal semplice prato al sentiero sterrato, fino al fuoristrada estremo. Hanno una suola protettiva, per assorbire meglio gli urti, e molto scolpita, per offrire un grip ottimale. Inoltre la loro tomaia è di solito impermeabile, per difendere dalla pioggia, dal fango, dal guado di eventuali ruscelli. Sono più pesanti di quelle da running su strada e su pista e vanno acquistate tenendo presente che le si indossa con una calza abbastanza spessa.

2. I pantaloni

Ci sono quelli lunghi e quelli aderenti, che fasciano fino al ginocchio. Tutti in tessuto tecnico. Le appassionate li preferiscono, perché possono proteggere dalle escoriazioni in caso di caduta, ma la moda del momento propone modelli supervezzosi di short a doppio strato e addirittura di gonnelline dotate di calzoncino aderente, che è un peccato non sfoggiare. Preferitele su percorsi collinari, dove le temperature sono gradevoli.

3. Gli strati

Vestirsi a strati è utile, come nel trekking, per potersi coprire e scoprire secondo le necessità. Se avete un seno pronunciato, proteggetelo con un reggiseno specifico per attività ad alto impatto come la corsa. Spazio quindi a un top o a una t-shirt in tessuto tecnico, che allontani il sudore dalla pelle (spesso sono dotati di reggiseno integrato). Sopra potrete indossare una maglia di varia foggia, ma sempre un tessuto tecnico traspirante e protettivo. Infine dotatevi di una giacca sottile antivento e antipioggia, per far fronte a eventuali intemperie.

4. Zaini e accessori

Per correre non potete portare sulle spalle uno zaino di grandi dimensioni: quelli da trail running sono piccoli e leggeri, adatti a contenere una dotazione indispensabile di acqua, barrette energetiche e un cambio di indumenti. Nulla di superfluo. Spazio anche a un paio di guanti, nel caso che la temperatura scendesse, e agli occhiali da sole con lenti filtranti.

Sfoglia la nostra gallery