19/06/2021

Skiroll-workout per dimagrire

Emanuela Bruno
A cura di Emanuela Bruno
Pubblicato il 19/06/2021 Aggiornato il 19/06/2021

Sono la versione estiva degli sci da fondo: aiutano a perdere peso e grazie all’uso dei bastoncini, mettono in gioco tutta la muscolatura del corpo (con focus sulle zone critiche)

SKIROLL

Poche li conoscono, ma gli skiroll sono attrezzi fitness adattissimi alle donne. Sono la versione “estiva” degli sci da fondo, formati da una coppia di supporti stretti e lunghi (50-70 cm), alle cui estremità sono montate delle piccole rotelle. Si usano con i bastoncini e, proprio come accade nello sci nordico, comportano un lavoro aerobico e un gesto atletico che mette in gioco tutta la muscolatura del corpo: offrono quindi un allenamento slim & tone completo, la cui intensità cardiorespiratoria si può modulare in funzione delle possibilità soggettive. Gli atleti e i coach Fischer ne propongono uno adatto alle principianti, che si svolge su terreno pianeggiante.

Provatelo, se volete ottenere una buona definizione muscolare (con focus dalla vita in giù) e dimagrire.

Scopri il workout

Il workout dura 70-80 minuti e sfrutta la tecnica classica del fondo, la più naturale e di approccio immediato per tutte

Riscaldamento

Il warm-up prevede 10-15 minuti di andatura blanda, eseguita con passo alternato (il più simile alla normale camminata), seguita da 10 affondi alternati con la gamba destra e con la sinistra, da effettuare mentre si procede lentamente, da 100 metri di andatura in cui ci si spinge solo a forza di braccia, con 30 spinte alternate destra-e-sinistra, infine da uno scatto di circa 200 metri, in cui dovete compiere uno sforzo pari all’80% delle vostre possibilità (se avete un cardiofrequenzimetro, i battiti devono raggiungere l’80% della frequenza massimale, che si calcola sottraendo a 220 i propri anni di età).

Main set

La fase allenante si apre con 10 minuti di sprint al massimo delle vostre possibilità: completate 3 sprint da 2 minuti circa ciascuno, eseguiti con spinte alternate delle braccia e con recuperi attivi (andatura blanda) di 1-3 minuti fra l’uno e l’altro.

Dopo 5 minuti di passo alternato blando, eseguite 3 sprint da 2 minuti, procedendo solo con spinte di entrambe le braccia contemporaneamente (le gambe non si muovono) e recuperando per 1-3 minuti fra uno scatto e il successivo. Rilassatevi con 5 minuti di andatura a passo alternato lento.

Effettuate poi 10 minuti di andatura in cui vi spingete solo con le gambe, con passo alternato (aiutatevi con il movimento avanti-indietro delle braccia, ma non appoggiate i bastoni al suolo) e concludete con 7 minuti di andatura a tecnica classica, riprendendo l’uso dei bastoncini.

Defaticamento

Per recuperare, procedete per 10-15 minuti a ritmo blando e con tecnica classica (passo alternato abbinato alla spinta del braccio opposto).