Golf, tra sport e vacanza piace sempre di più alle donne

Emanuela Bruno
A cura di
Pubblicato il Aggiornato il 15/05/2018
Si gioca in luoghi bellissimi, in mezzo alla natura. In più il golf è un'attività fitness completa e un formidabile antistress
COLMAR

Cresce il numero delle donne giovani che praticano il golf: lo mostrano le statistiche elaborate dalla Federazione nazionale. Vi sorprende? Pensavate che fosse una disciplina solo per persone di una certa età? Vi sbagliavate. Oggi i maestri insegnano a gruppi di adolescenti in numero crescente, le gare giovanili registrano talvolta un eccesso di iscrizioni e sono tante le donne e gli “under 40” che, dopo aver cominciato per curiosità, eleggono questa disciplina a loro passatempo favorito.

Giocando si cammina lungo il percorso, da una buca all’altra, e anche solo questa passeggiata è una forma di fitness sana e accessibile a tutti.

5 buone ragioni per frequentare il green

  1. Il golf si pratica in un ambiente rilassante e fa scoprire posti bellissimi: i campi da gioco sono lontani dal caos, dai ritmi e dal rumore della vita quotidiana, con tanto verde, alberi, laghetti e bei panorami. Insomma, oasi rigeneranti e ossigenanti per una vera cura detox.
  2. Non è mai uguale a se stesso e non conosce monotonia: cambiano i campi, i colpi, la posizione da cui si colpisce la pallina… c’è un’infinità di combinazioni e di possibili approcci. Perciò anche le persone più giovani, abituate a praticare sport d’azione molto intensi, si appassionano: il golf dà loro filo da torcere, richiede costanza e attenzione, ma le risucchia in una vera sfida a migliorarsi sempre più.
  3. È un antistress formidabile, in cui si deve essere concentratissime e perciò si dimentica tutto il resto.
  4. È uno sport per tutti, il fatto che anche gli anziani lo pratichino dimostra che non sono necessarie doti atletiche eccezionali per cominciare. Bisogna affidarsi a un maestro (il fai-da-te sarebbe impossibile) e con lui si impara la tecnica e si sviluppa la capacità di controllo dei vari segmenti corporei, che costituisce il vero segreto per uno swing efficace.
  5. È un’attività fitness completa. Nel golf si usa soprattutto la parte bassa del corpo per imprimere slancio e forza ai colpi, quindi si tonificano addominali, glutei e muscoli delle gambe. Anche la muscolatura dorsale è molto coinvolta, perché più è tonica e più consente di dare più velocità alla palla (con minore sforzo). Lavorano meno, invece, le spalle e le braccia.

L’idea in più

Last but not least, il golf ha un lato molto fashion che costituisce un forte stimolo per le donne. Sul green o nella club house, infatti, lo sfoggio è (quasi) d’obbligo e può essere allegro e divertente. Nella gallery qui sotto alcuni nuovi capi e accessori nelle tonalità del rosa, che quest’estate sono di tendenza.