28/06/2021

Pilates: pancia piatta sul Reformer

Emanuela Bruno
A cura di Emanuela Bruno
Pubblicato il 28/06/2021 Aggiornato il 28/06/2021

Lo Short box – round back è un esercizio del Pilates efficacissimo per modellare la muscolatura del core, ma anche per mobilizzare la colonna vertebrale e rendere i movimenti più agevoli e fluidi

Pilates - Reformer - pancia piatta

Anche chi non ha mai provato il Pilates, e conosce pochissimo del suo corpus di esercizi, sa che uno dei benefici più graditi alle donne di questo metodo di allenamento è la sua azione “pancia piatta”. Il lavoro costante e intenso della muscolatura del core (che Pilates chiama Powerhouse) è infatti uno dei cardini del training e costituisce il denominatore comune fra tutti gli esercizi, più semplici o più complicati. Anna Maria Cova, fisioterapista e fondatrice della CovaTech Pilates School, ce ne insegna uno sul Refomer, la macchina dotata di carrello mobile e molle di resistenza personalizzabili: si chiama Short box – round back.

Oltre a modellare gli addominali, questa sequenza è utilissima per il benessere della schiena, perché mobilizza la colonna vertebrale e la rende più flessibile, elastica e agile.

Come si esegue

Abbassate la barra poggiapiedi e posizionate il box (il parallelepipedo di supporto per il corpo) trasversalmente sulla pedana mobile. Agganciate 2 molle e sedetevi al centro del box, con le gambe tese e i piedi infilati nella cinghia ferma-piedi, posta vicino alla scatola delle molle. Il busto è eretto e le braccia sono conserte. Espirando, inclinate il busto all’indietro, inarcando la schiena in modo da farle assumere una forma a C. Inspirate, poi espirando fate risalire il busto e flettetelo sulle cosce, chiudendovi a libro, fino a portare la fronte alle ginocchia. Ripetete 3-5 volte questo movimento di preparazione, poi passate a eseguire l’esercizio completo: quando fate scendere il busto all’indietro, arrivate ad allungarvi completamente, appoggiando la nuca al poggiatesta, inarcando la schiena e portando le braccia ai lati della testa. Poi risalite e flettete il busto sulle cosce (come nella fase di preparazione). Eseguite la sequenza 3-5 volte.

La versione a corpo libero

Per le principianti, e per chi non dispone del Reformer, è possibile cimentarsi in un esercizio a corpo libero che fa lavorare la muscolatura in modo analogo al Short box – round back: si tratta di uno dei più conosciuti del Matwork, il Roll-up , in cui il controllo della postura e la lentezza del movimento risultano davvero efficaci per rassodare e appiattire l’addome.