29/06/2020

Pilates: fai l’Aereoplano sulla Cadillac per rassodare il corpo

Emanuela Bruno
A cura di Emanuela Bruno
Pubblicato il 29/06/2020 Aggiornato il 29/06/2020

Questo esercizio richiede un costante controllo del movimento da parte dell’addome, che si rassoda efficacemente, e mette in gioco anche tutti gli altri principali gruppi muscolari per una tonificazione completa

PIlates - Cadillac - Aereoplano

Con un solo esercizio vi permette di allenare tutta la muscolatura del corpo in modo armonioso e sinergico: il Pilates è una forma di training che ha proprio questa peculiarità, perché non isola singole zone corporee, sottoponendole a movimenti ripetuti e circoscritti, ma mette in gioco più gruppi muscolari contemporaneamente. Questa regola vale anche per l’Airplane, un esercizio che si effettua con la Cadillac, la macchina del Pilates simile a un letto a baldacchino e dotata di tiranti, cinghie e molle.

L’Airplane coinvolge la muscolatura addominale, tutta la catena cinetica posteriore, i muscoli delle spalle e delle braccia, mobilizza la zona lombare della schiena e sviluppa controllo e coordinazione

Come si esegue

Anna Maria Cova, fisioterapista e fondatrice della CovaTech Pilates School, ci spiega come eseguirlo. Preparate la Cadillac con due molle di resistenza medio-alta, agganciate ai tubi di sostegno laterali, e sdraiatevi supine sul lettino, afferrando con le mani le barre di sostegno verticali (i gomiti sono tesi o leggermente flessi). Infilate i piedi nelle maniglie delle due cinghie, in modo che siano in tensione, e flettete le gambe al petto. Espirando, staccate il bacino e portate le ginocchia verso il viso. Inspirando, estendete le gambe verso il soffitto, fino a portarle perpendicolari al lettino, quindi lasciate scendere il corpo verso il materassino, espirando. Quando la zona del sacro arriva a aderire al lettino, inspirate e flettete di nuovo le ginocchia, ritornando così alla posizione di partenza. Ripetete il movimento 3-5 volte.

Anche “en reverse”

La sequenza può essere eseguita anche “in reverse”: estendete le gambe, portandole vicine al lettino, fatele salire perpendicolari al suolo, staccando bacino e zona lombare dal materassino, flettete le ginocchia verso il viso e poi scendete alla posizione di partenza, con le cosce contro il petto. Dell’Airplane esiste anche una variante più semplice, in cui il bacino non viene sollevato dal lettino.

La versione a corpo libero

L’esercizio del Matwork che più si avvicina all’Airplane è il Jack knife anch’esso coinvolge tutta la muscolatura corporea e impone un costante controllo del movimento da parte dell’addome.