13/06/2018

Rematore con il bilanciere per rinforzare i dorsali

Per avere una postura corretta e un portamento armonioso ed elegante, con la schiena dritta e le spalle aperte, il rowing è un esercizio ottimale: eseguirlo con il bilanciere è alla portata di tutte
2

Poche di noi sanno quanto sia importante rinforzare la muscolatura dorsale. Impegnate in innumerevoli sessioni mirate di gag, trascuriamo un po’ una zona del corpo che ha invece una valenza importantissima, sia dal punto di vista estetico che funzionale. Dorsali tonici significano infatti schiena più forte, eretta e spalle ben aperte. In una parola, postura corretta, portamento elegante e figura più armoniosa. Ecco perché la nostra personal trainer Evgenia Babrovskaia, senior coach della WTA Functional training academy (www.wta-functionaltraining.com), ci suggerisce il più classico degli esercizi che mettono in gioco i muscoli della fascia scapolare: il row (rematore) con il bilanciere.

Il bilanciere va caricato in modo proporzionato alla propria preparazione fisica: anche la sola sbarra d’acciaio, per le principianti, può essere utile a prendere confidenza con l’attrezzo

Come si esegue

In piedi, con il bilanciere sorretto a braccia tese davanti al corpo e le gambe aperte alla larghezza del bacino. Piegate leggermente le ginocchia, inclinate il busto in avanti ed eseguite con le braccia un ritmico e fluido movimento di remata, facendo scivolare alternativamente il bilanciere fino alle ginocchia, contro le cosce, e poi piegando i gomiti e facendolo risalire fino al bacino. Mantenete le braccia sempre ben aderenti al busto. Effettuate 12-15 ripetizioni.

Che cosa lavora

Il movimento mette in gioco in modo specifico tutta la muscolatura dorsale, ma anche altri muscoli vengono coinvolti: per mantenere la posizione di lieve piegamento delle gambe, infatti, lavorano in isometria i quadricipiti e i glutei, oltre agli addominali che devono proteggere la zona lombare della schiena e impedire che la colonna vertebrale si inarchi.

1
2