03/06/2021

Zucchine diuretiche e detox

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il 03/06/2021 Aggiornato il 04/06/2021

Le zucchine sono un ottimo alleato per chi è a dieta, grazie al contenuto di acqua, fibre e sali minerali. Poco caloriche depurano e stimolano il metabolismo

zucchine di diverse varietà

Tanta acqua, fibre subito attive e sali minerali ben assorbiti. Le zucchine con questo tris di componenti, sono un alimento ideale durante la dieta, in particolare quando il sovrappeso è associato a ritenzione idrica e ipertensione.

Le fibre delle zucchine agiscono nella parte alta dello stomaco, favorendo rapidamente il senso di sazietà.

Le proprietà drenanti

Per la loro particolare composizione botanica, continuano ad attirare acqua nel lume intestinale, durante la digestione, contrastando la stitichezza e favorendo la diuresi. Ricche di provitamina A e potassio, stimolano direttamente i reni, favorendo l’eliminazione delle tossine e migliorando la circolazione.

Durante la dieta

Le zucchine sono davvero un alimento light. Fornisco appena 12 calorie per 100 g. Il potassio, contenuto in grandi quantità e ben assorbito, rinforza il sistema muscolare, fornendo energia, di cui spesso si è carenti quando si segue una dieta dimagrante. Contengono inoltre buone quantità di zeaxantina, un antiossidante attivo sulla tiroide e sul metabolismo in generale, così da favorire la perdita di peso. Le zucchine sono dunque un valido alleato su più fronti quando si intraprende un regime dietetico e sono particolarmente utili, quando al sovrappeso sono associate astenia e senso di fame continuo.

I succhi detox

Possono essere utilizzate anche per preparare ottimi centrifugati detox, da usare come spuntino. Ecco qualche idea.

Per un effetto antiage: centrifugare una zucchina grande, 2 carote e 2 arance.

Per accentuare la diuresi: 2 zucchine, mezzo finocchio e 2 coste di sedano.

Come spezzafame: 2 zucchine, 2 pere Williams, una costa di sedano.

Come inserirle nel menù

Se si vogliono far diventare le protagoniste del menù per depurarsi e perdere qualche chilo  la quantità consigliata è di 120-150 g al giorno. Cotte al vapore o saltate nella padella antiaderente si possono utilizzare per condire la pasta o il riso, mettere nelle frittate, consumare come contorno cotto (bollite, al vapore, grigliate) oppure in insalata, tagliate  a julienne. Sono un ottimo ingrediente per minestroni e passati di verdure.