09/05/2018

Una giornata detox

Dalla mattina alla sera, una strategia anti-tossine per recuperare energia, benessere e bellezza
giornatadetox

Può bastare una giornata detox per eliminare le scorie che  appesantiscono, fanno sentire stanche, gonfie, rendono la pelle opaca e accentuano inestetismi come la cellulite: 24 piacevoli per depurare a fondo l’organismo.

Appena sveglie

Aprite le finestre e restando a letto fate qualche respiro profondo per almeno un minuto. Ancora meglio sarebbe  iniziare la giornata con il “saluto al sole”, una sequenza di movimenti yoga (si può trovare facilmente anche su internet) che ruba solo dieci minuti.

  • Poi si passa in bagno dove l’accorgimento è quello di “pulire” la lingua per eliminare la patina bianca che si forma durante la notte: per farlo si può usare uno spazzolino morbido ma anche un cucchiaio da minestra passandolo delicatamente dal fondo alla punta.
  • Si lava poi il naso aspirando prima da una narice e poi dall’altra un po’ di acqua (ideale sarebbe che fosse tiepida e leggermente salata) e infine ci si dedica al viso passando sulla pelle asciutta una spazzolina morbida con delicati movimenti rotatori prima di passare alla consueta pulizia.

A colazione

Prima di mangiare bisogna bere. Perfetti sono un paio di bicchieri di acqua oppure una tazza di acqua tiepida con il succo di mezzo limone e volendo anche dello zenzero. Yogurt, cereali e fette integrali, frutta, centrifugati e spremute sono la colazione ideale.

A metà mattina

Meglio evitare il caffè e preferire una tazza di tè verde accompagnata da una centrifuga oppure da due fette biscottate integrali. Anche a metà pomeriggio il tè verde è la scelta migliore.

A pranzo

Vince l’amaro: rucola, catalogna, radicchio e cicoria, cotte o crude, e abbinate con un piatto di riso o di un altro cereale integrale come il farro o l’orzo offrono un piatto che non appesantisce e depura. Perfetta anche a una coppetta di frutti di bosco, un paio di fette di ananas oppure un centrifugato fresco e disintossicante preparato con frutta (mela, arancia) verdura (cetrioli, sedano, finocchio) e un pizzico di zenzero.

A cena

Si può scegliere tra una zuppa o un’insalata accompagnate da crostini integrali, un piatto di legumi oppure un secondo di carne bianca o di pesce purché tutto sia condito con leggerezza: basta un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Bene anche, per depurarsi ancora di più e tagliare un po’ le calorie per un piatto di verdure cotte, come bietole o spinaci, e una coppetta di macedonia. Ma prima di mangiare ideale sarebbe ricordarsi di bere un bicchierino di succo di aloe che aiuta a stimolare dolcemente l’intestino regalando vitalità e una pelle più luminosa.

Un po’ di movimento durante la giornata, anche una semplice passeggiata di mezz’ora oppure un giro in bici, aiuta a mettere in moto la circolazione e attivare un processo di depurazione.