01/08/2019

Light e gustoso? Prova il ceviche!

Alberta Mascherpa Pubblicato il Aggiornato il 01/08/2019

È il pesce crudo come piace in Perù, fresco, leggero e ottima alternativa alle più comuni proposte del fast food

ceviche

Solo a Milano sono più di una trentina i ristoranti che lo propongono, ma anche nel resto d’Italia il numero è in continua crescita. Perché il ceviche, un piatto peruviano a base di pesce crudo, spezie e altri ingredienti tipici ha conquistato ormai anche le nostre tavole, sempre più apprezzato perché leggero, digeribile e molto gustoso.

La quota di proteine che apporta aiuta per altro a sentirsi sazie, oltre a fornire nutrienti preziosi per l’organismo.

Leggero e completo

Il termine ceviche, in cui si fondono influssi spagnoli e arabi, ha una radice che significa acido o aceto. Nel ceviche infatti i diversi ingredienti devono il loro gusto alla marinatura in aceto oppure succo di limone o lime con l’aggiunta di spezie come il coriandolo e verdure come la cipolla e i peperoni verdi lunghi.

Il piatto si serve adagiando il pesce, sogliola, sgombro, sardina, cernia e trota tagliati a cubetti, e la sua marinata in un piatto capiente o in larghe coppe come un fresco street food.

L’assenza di condimento (a volte può essere aggiunto solo un giro di olio) lo rende poco calorico e adatto quindi per chi vuole mantenersi in forma e persino per chi è a dieta, mentre la presenza di limone o aceto lo rende digeribile e perfetto quindi per il pasto leggero del mezzogiorno.

Le diverse varianti

Il ceviche peruviano può essere preparato non solo con il pesce ma con altri ingredienti. Il ceviche misto, ad esempio, aggiunge al pesce crostacei, patate dolci e foglie di lattuga.

Il ceviche di polpo è l’unica versione del piatto in cui il pesce non è completamente crudo: il polpo viene infatti rapidamente sbollentato per renderlo più tenero da mangiare.

Un’altra versione del piatto utilizza la conchiglia nera, un mollusco particolare di alcune zone del Perù che viene mescolato con cipolla rossa a fettine, aglio e peperoncino e accompagnato al momento di servirlo con fettine di banana fritta o mais tostato.

L'esperto consiglia

Volete preparare il ceviche a casa? Ricordate sempre di congelare il pesce per 24 ore prima di usarlo.