12/05/2022

E adesso picnic con il bouquet di insalate alla crema e granella di pistacchio

Alberta Mascherpa Pubblicato il 12/05/2022 Aggiornato il 12/05/2022

Non fa più freddo ma neppure così tanto caldo: è il momento giusto per mangiare all’aria aperta. Vi suggeriamo una ricetta sfiziosa ideata dalla chef Viviana Varese

ok Bouquet di insalate fiorito con crema e granella di pistacchio americano_Viviana Varese

Le temperature ormai miti mettono voglia di stendere una tovaglia su un prato e fare un rilassante picnic. Un’idea che, secondo un sondaggio online di American Pistachio Growers, associazione che riunisce i coltivatori di pistacchi americani, conquista ben l’82% degli italiani. Ma cosa portare nel cestino?

7 su 10 italiani apprezzano la frutta secca come snack salutare da sgranocchiare durante un picnic: l’86% degli intervistati anche all’aperto vuole infatti solo cibo sano e leggero, in previsione dell’estate e della prova costume.

Ecco allora la ricetta leggera e sfiziosa proposta dalla chef Viviana Varese.

La ricetta

Bouquet di insalate fiorito con crema e granella di pistacchio americano

Ingredienti per 4 persone

Per l’insalata

1 lattuga

1 radicchio tardivo

1 mazzetto di rucola

1 mazzetto di crescione

1 mazzetto di tarassaco

Per la crema di pistacchio

125 g di pistacchi americani al naturale sgusciati
50 g di olio evo delicato
2 g di aceto bianco
1 g di sale fino

Altri ingredienti

fiori edibili
olio extravergine di oliva delicato
20 g di pistacchio tostato e frullato
sale
aceto balsamico

Preparazione

Lavate bene le insalate. Preparate la crema di pistacchio frullando a lungo tutti gli ingredienti. Scegliete le foglie di lattuga più piccole e della stessa dimensione, ponete prima una delle due foglie, distribuite un po’ di crema di pistacchio e spolverate un po’ di polvere di pistacchio tritato, adagiate un’altra foglia di insalata e poi continuate con una foglia di tarassaco, un rametto di crescione, due foglie di rucola. Chiudete il bouquet con un nastrino e tagliate le parti sporgenti. Condite con sale, qualche goccia di olio e aceto balsamico e decorate con fiori edibili.