Dimagrire con una zuppa

Simona Lovati
A cura di
Pubblicato il Aggiornato il 05/11/2018
Le zuppe sono un ottimo piatto conviviale. Scaldano il corpo e deliziano il palato. Il plus? Ci aiutano a restare in forma
zuppa di zucca light

Sono il pasto caldo e low cost per eccellenza, che possiamo preparare anche se l’obiettivo è smaltire qualche chilo di troppo. Ma per non trasformare zuppe & co. in una pietanza troppo ricca dal punto di vista calorico, dobbiamo scegliere con cura le verdure, limitando l’uso di patate, così come l’aggiunta di panna e altri addensanti, come ci spiega la dottoressa Barbara Maida, dietista a Cernusco sul Naviglio (MI).

Innanzitutto, facciamo chiarezza: nelle zuppe ci sono solo verdure e nessun cereale.

Mai esagerare

Attenzione a non abbondare troppo con la varietà di ortaggi. Più verdure decido di mettere in pentola e più diventa difficoltosa la digestione, perché questi sono alimenti molto ricchi di fibre. Il suggerimento è di evitare l’associazione di diverse specie di cavoli e broccoli con la cipolla, non abbondare con patate e fagioli, ma preferire finocchi (lenitivi), carote, zucchine ed erbette che presentano fibre meno legnose e maggiormente digeribili.

La ricetta salva-linea

Ecco una ricetta facilissima e davvero light che, come il suo ingrediente principale, la zucca, può farvi compagnia per tutta la stagione fredda.

Zuppa di zucca light

La zucca ha proprietà antiossidanti ed è poco calorica (18 calorie per 100 grammi). Una volta pulita e pelata, si fa lessare o cuocere a vapore tagliata a pezzetti. Dopodiché, la si passa al mixer con un filo d’olio, nel quale si è fatto appassire in precedenza un po’ di porro. Per arricchirla, si può aggiungere del radicchio rosso rosolato nell’olio. Completare con una spolverata di parmigiano o di ricotta salata.