18/02/2019

Occhi sani con le verdure arancioni

Simona Lovati
A cura di Simona Lovati
Pubblicato il Aggiornato il 18/02/2019

Gli ortaggi color giallo e arancio contengono luteina che fa bene alla vista. Il segreto però è consumarli crudi o appena scottati

luteina

L’alleato migliore per i nostri occhi? Una sostanza naturale chiamata luteina, che appartiene alla famiglia dei carotenoidi antiossidanti, presenti soprattutto negli ortaggi di colore che va dal giallo all’arancione. Una molecola fondamentale per la nostra vista, perché si concentra nella macula (la zona centrale della retina dell’occhio), proteggendola dai raggi ultravioletti nocivi, grazie alla sua azione di difesa nei confronti dei radicali liberi. Del resto, l’utilizzo della luteina per prevenire alcune malattie degli occhi è provato dalla scienza.

Nelle verdure gialle e arancioni una “ricarica” di antiossidanti protettivi per la vista

Dall’orto al piatto

Non essendo il corpo in grado di produrla in autonomia, la luteina deve essere introdotta nell’organismo tramite l’alimentazione come sottolinea la dottoressa Laura Maltraversi, biologo nutrizionista. Tra i cibi con il più alto contenuto di questo ingrediente ci sono spinaci, cicoria, radicchio rosso, prezzemolo, rucola, piselli, lattuga, broccoli, carote, ma è presente anche in prodotti di origine animale come il tuorlo dell’uovo.

L’aiuto in più

Per assumere un buon quantitativo di luteina la raccomandazione degli esperti è consumare verdura fresca e di stagione durante i pasti e soprattutto in associazione ad alcuni grassi (come l’olio) che ne aumentano l’assorbimento intestinale.

Meglio a crudo

Un recente studio condotto dalla Linköping University in Svezia, prendendo in considerazione gli spinaci, ha dimostrato come anche la luteina sia suscettibile alla degradazione tramite calore. La ricerca ha evidenziato che la disponibilità della sostanza nei cibi risultava ridotta quando esposta ad alte temperature e a metodi di cottura lunghi. Meglio quindi mangiarli crudi o appena scottati.

Il drink intelligente

Con una centrifuga o un estrattore è possibile preparare diverse bevande ad alto contenuto di luteina. Un esempio? Il centrifugato di carote, paprika e cavolo verde. Da bere subito per non perdere i suoi preziosi contenuti nutrizionali.