Gnocchi: la ricetta base

Gloria Bernareggi Pubblicato il Aggiornato il 26/10/2017

Comprarli già pronti è sicuramente comodo, ma preparare gli gnocchi non è difficile in realtà. Avete solo bisogno di un po' di tempo, ma ne varrà la pena

gnocchi

Ingredienti:

1 kg di patate a pasta gialla,
300 g di farina,
un uovo,
sale

Preparazione

Lavate e sbucciate le patate, lessatele 40 minuti in acqua bollente leggermente salata.
Scolatele e passatele allo schiacciapatate ancora calde. Fate cadere la purea direttamente sul piano di lavoro infarinato.
Aprite le patate a fontana, sgusciatevi al centro l’uovo, aggiungete la farina e un pizzico di sale.
Lavorate velocemente il tutto fino a ottenere un composto omogeneo, impastatelo in una palla.
Prelevate dall’impasto un pezzetto e, con le mani, lavoratelo fino ad avere un salsicciotto. Tagliatelo con il coltello in piccoli pezzetti di circa 2 cm. Continuate così fino a terminare l’impasto.
Passate gli gnocchi su un rigagnocchi o sui rebbi di una forchetta per realizzare le classiche scalanature.
Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata in ebollizione.
Raccoglieteli con un mestolo forato appena vengono a galla e conditeli a piacere.

L'idea in più

Anche la cucina, come tutto, è soggetta alle mode del momento: provate a realizzare gli gnocchi con le patate a pasta viola.
La preparazione è sempre la stessa, cambiano solo le dosi della farina: su 1 kg di patate, utilizzate 200 g di farina. Otterrete così dei simpatici gnocchi viola, squisiti da mangiare e belli da vedere.