04/06/2020

Mirtilli, per combattere la cellulite, dimagrire e depurarsi

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il 04/06/2020 Aggiornato il 04/06/2020

Un consumo regolare di mirtilli, soprattutto sotto forma di succo, è consigliato durante la dieta per favorire la depurazione, stimolare la tiroide, tenere alto il livello energetico

mirtilli

I mirtilli, soprattutto in succo,  agiscono in modo davvero potente e senza eguali nel mondo naturale sul microcircolo. Stimolano, infatti, il sistema linfatico e la circolazione sanguigna con un rapido effetto sgonfiante e detox. E i benefici si vedono anche sulla linea. Pancia piatta, gambe leggere e senza cellulite, dimagrimento sono gli obiettivi raggiungibili se al succo prezioso si associano anche una dieta equilibrata e una regolare attività fisica.

Perché sono così preziosi

L’azione di rinforzo dei vasi e di fluidificazione del sangue, è dovuta ad alcune sostanze, come la peonidina e la malvidina. Coadiuvati da zuccheri semplici e flavonoidi in grande quantità. Tutte queste sostanze agiscono in sinergia,  riducendo la permeabilità capillare e tenendo alto il tono energetico.

I dietologi considerano il succo di mirtillo, il migliore integratore quando il sovrappeso è associato a cellulite, gonfiori, stanchezza, cattivo umore.

Durante la dieta

Da non sottovalutare i tannini, molto attivi nel succo, considerati sostanze spazzino sulle tossine e sulle sostanze che vengono naturalmente prodotte, durante il dimagrimento, come i chetoni che  fanno diminuire la forza mentale e fisica.

Anche per la tiroide

Una recente ricerca del Worcester Polytechnic Institute nel Massachusetts, ha dimostrato la Vitamina B9 e l’acido idrocinnamico contenuti nel succo di mirtillo, oltre a fornire una veloce azione disinfettante e antisettica, migliorano la riposta della tiroide, aumentando il consumo energetico.

L'esperto consiglia

La cura prevede l’assunzione di un bicchiere di succo di mirtillo da bere a metà mattina o comunque lontani dai pasti, con cicli di un mese e uno di stop.