30/07/2019

Ingrassi di nuovo dopo la dieta? Serve un programma di mantenimento

Roberta Camisasca Pubblicato il Aggiornato il 30/07/2019

L’importanza di un programma dietetico di mantenimento dopo il raggiungimento del peso ideale spesso è sottovalutata. Per non riprendere chili bisogna imparare a mangiare

mech - programma mantenimento

Il timore più grande dopo una dieta è recuperare il peso perso con tanti sacrifici. Per evitare il temuto “effetto yo-yo” si tende a privarsi di alcuni alimenti o peggio si digiuna. Per poi magari abbuffarsi, presi dai morsi della fame, e vanificare i benefici raggiunti. Alimentarsi in modo scorretto dopo una dieta è la causa più frequente di recupero del peso. Non è solo una questione estetica: l’obesità addominale è uno dei più importanti fattori di rischio per il cuore, nonché uno dei fattori di rischio di malattie come il diabete. L’eccesso di grasso centrale è associato, infatti, alla sindrome metabolica, una condizione complessa caratterizzata da ipertensione, problemi al fegato, aterosclerosi, diabete.

Un metodo basato su check-up personalizzati mensili per mantenere il peso forma  e aumentare il benessere con l’aiuto degli esperti

Un aiuto costante

Per aiutare le persone a mantenere i benefici raggiunti con un programma di dimagrimento, nascono appositi servizi di supporto come Medical Weigth Control di Gianluca Mech. Come funziona? Una volta raggiunto il peso forma alla fine del protocollo dietetico, inizia un monitoraggio dei progressi raggiunti attraverso dei check-up mensili. Ogni mese si viene pesati con la bilancia bioimpedenzionetrica che indica il rapporto di massa magra/grassa, lo stato di idratazione, l’entità del grasso addominale. Ciò aiuta a capire quali alimenti mantenere o eliminare e quali aggiustamenti apportare alla dieta.

Protocollo su misura

Il Centro Studi Tisanoreica riceve la bioimpedenziometria e, in seguito a una valutazione medica fatta da esperti, invia un protocollo alimentare specifico e individuale da seguire per un mese. La bioimpedenziometria ripetuta ogni mese rivela come state mantenendo il vostro peso mentre il medico, in base al risultato, formulerà la risposta dietetica più adatta. Consigli mirati per risolvere gli inestetismi, per fare sport o per affrontare problemi di salute specifici possono essere aggiunti ai protocolli in base alle necessità individuali.

Pasti gustosi e un giorno “libero”

Nel menù del mese vengono integrati anche prodotti alimentari Tisanoreica, a basso indice glicemico, per mantenere un’alimentazione ipoglucidica e flessibile, consentendo pasti gustosi e invitanti per non privarsi dei piaceri della tavola. Una volta a settimana è concesso un “free day”: spazio a lasagne della nonna, dolci della festa o brindisi con gli amici. Il giorno dopo si corre ai ripari con un giorno di intensiva Tisanoreica.