16/03/2022

Dimagrire è più facile con l’aceto di mele

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il 16/03/2022 Aggiornato il 16/03/2022

Aiuta a tagliare i condimenti, favorisce la digestione, depura. Ne bastano 2 cucchiaini in un bicchiere d'acqua da bere al mattino a digiuno per sgonfiare e rendere la dieta più efficace

aceto-di-mele

L’aceto di mele è il prodotto della fermentazione del succo di mele. Ottimo in cucina per condire insalate e ortaggi, cui apporta vari sali minerali, ha anche molti benefici sulla salute e può essere d’aiuto quando si segue una dieta dimagrante.

Interviene nel metabolismo dei grassi di origine animale, favorendone la digestione e l’assimilazione.

Influisce positivamente sulla flora batterica intestinale. La presenza di pectina (una sostanza presente nei vegetali e attiva anche nelle mele), che attira l’acqua nell’intestino, aiuta a combattere la stitichezza. Nell’aceto di mele sono presenti vitamine, sali minerali e oligo-elementi (magnesio, potassio, calcio, fosforo, vitamina A, vitamina C, vitamina E, vitamine B1 B2 B6, acido acetico, beta-carotene e acidi della frutta) che hanno la capacità di tonificare e remineralizzare l’organismo intero.

L’azione detox

L’uso dell’aceto di mele è consigliato anche per eliminare le tossine e stimolare il metabolismo. Grazie agli enzimi di cui è ricco è un ottimo spazzino per fegato e  intestino. Favorisce infatti la digestione e impedisce le fermentazioni, evitando così il gonfiore addominale.

Come assumerlo

Il modo più semplice per consumare l’aceto di mete è utilizzarlo come condimento. Durante la dieta è un ottimo alleato per tagliare gli ingredienti più calorici (come l’olio) o per ridurre il sale.

Per favorire la depurazione e sgonfiare si può cominciare la giornata bevendo a digiuno un bicchiere di acqua a temperatura ambiente (200 ml) con 2 cucchiaini di aceto di mele (20 ml). La cura può essere protratta per tutta la durata del programma dimagrante e anche per periodi più lunghi.

Sempre 2 cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d’acqua possono rivelarsi un efficace digestivo dopo un pasto un po’ abbondante.

L'esperto consiglia

Per la vostra cura detox preferite l’aceto di mele  di origine biologica e verificate in etichetta che sia stato ottenuto dal frutto completo (buccia, polpa, torsolo).

D