23/02/2019

Dieta: lo spuntino ideale? Una bevanda di riso

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il Aggiornato il 25/02/2019

Dà energia con poche calorie. Per questo è consigliata a chi vuole dimagrire ma anche ai vegani, a chi è intollerante al latte o deve tenere il colesterolo sotto controllo

latte di riso

Molto amato da chi si avvicina all’alimentazione naturale per il sapore delicato, dolce, che ricorda al palato il latte scremato, la bevanda vegetale a base di riso si caratterizza per la grande digeribilità, e per il buon apporto di vitamine e sali minerali.

Senza glutine e grassi saturi favorisce la diminuzione del colesterolo, riequilibra l’intestino ed è un valido aiuto per chi è a dieta. Utilizzato come spuntino  puntino assicura energia con pochissime calorie.

Anche con l’aggiunta di vitamine

Per aumentare le capacità energetiche ci sono bevande di riso addizionate con vitamina D e B12 molto utili nelle diete vegetariane e per chi è sotto stress psico fisico.

Non solo durante la dieta

La bevanda di riso è raccomandata anche a chi è intollerante al latte e a chi ha bisogno di integrare alcune sostanze nutrizionali  o soffre di allergie che sconsigliano l’uso del latte vaccino.

La ricetta light da provare

Il modo più semplice per consumarlo è a colazione, al posto del latte vaccino o come spuntino. Molto versatile in cucina grazie al suo sapore delicato permette anche di realizzare gustose ricette light da inserire nei menù della dieta.

Vellutata invernale

Ingredienti per  2 persone: 300 g di patate; 200 g di altre verdure di stagione a piacere; 200 ml di bevanda vegetale di riso.

Preparazione: lessare le verdure e tagliarle a tocchetti, scaldare la bevanda vegetale di riso e frullare insieme tutti gli ingredienti. Terminare la cottura a fiamma bassa, mescolando con cura. Aggiungere un pizzico di sale. Molto gustosa anche la variante di legumi. Basta sostituire alle patate 100 g di legumi lessati. Gli altri ingredienti  e ila preparazione restano gli stessi.