14/08/2019

Dieta: dimagrire è più facile con il caffè verde

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il Aggiornato il 14/08/2019

Gli integratori di caffè verde associati a una dieta dimagrante sbloccano il metabolismo e aiutano anche a calmare la fame quando si fa fatica ad abituarsi alle restrizioni caloriche

green coffee

Le sostanze contenute nel caffè verde, che destano tanto interesse tra i ricercatori sono la caffeina, l’acido caffeico, la trigonellina e l’acido clorogenico,  presenti in maniera e qualità maggiore rispetto ad altri alimenti.

Hanno un forte potere antiossidante, che limita l’azione dei radicali liberi e quindi i danni dell’età ma aiutano anche a dimagrire.

Perché sveglia il metabolismo

Tenendo conto delle eventuali controindicazioni tipiche del caffè, ovvero per chi soffre di ipertensione, tachicardia, agitazione, insonnia, molti prodotti a base di caffè verde sono utili per alzare di pochi gradi la temperatura corporea e “eccitare” il metabolismo, ottenendo così un’azione dimagrante. Integratori contenenti caffè verde sono dunque utili in una situazione specifica: all’interno di una dieta ipocalorica, quando il metabolismo è rallentato e non si vedono risultati di perdita di peso, nonostante la diminuzione dell’introito calorica.

Stop alla fame

Gli integratori a base di caffè verde hanno anche una buona azione antifame, utile non a chi ha fame nervosa (in questo caso meglio la Rodiola), bensì a chi è abituato a grandi proporzioni di cibo. L’azione antifame del caffè verde non è una scoperta recente: la parola caffè viene dall’arabo Cabouch, il verbo che significa inappetire, avere poco appetito.

Le dosi giuste

Durante la dieta se ne prende una tavoletta prima di ogni pasto (si acquista in erboristeria e farmacia), tre volte al giorno per un mese. Fare una settimana di stop e poi ripetere la cura per un altro mese se si deve perdere ancora peso. L’azione dimagrante  aumenta se l’uso degli integratori è associato a pratiche sportive che “riscaldano” l’organismo, come la corsa.

L'esperto consiglia

Durante la dieta le tavolette di caffè verde sono particolarmente utili  quando al sovrappeso sono associati disturbi dell’umore come la malinconia e la tristezza.