21/01/2021

Ayurveda: dimagrisci con i cibi e le spezie adatti al tuo Dosha

Saverio Pepe
A cura di Saverio Pepe
Pubblicato il 21/01/2021 Aggiornato il 21/01/2021

Scopri qual è il tuo Dosha, la forza vitale che ti governa secondo l'Ayurveda. Scegli gli alimenti che servono a riequilibralo: così perdere peso è più facile

medicina ayurvedica

Ti stai preparando ad affrontare una dieta? Prima di imbarcarti in questa impervia missione, prova a sperimentare l’Ayurveda, ovvero un antico sistema di guarigione indiano per la mente, il corpo e lo spirito, secondo cui il sovrappeso non è altro che uno squilibrio energetico recuperabile attraverso la scelta dei cibi giusti, la pratica costante di un’attività fisica e la meditazione.

Secondo l’Ayurveda le differenti funzioni del corpo e della mente sono regolate dai Dosha, ovvero da tre forze vitali presenti nell’organismo:

Quando i tre Dosha sono in equilibrio si gode di ottima salute, mentre quando uno dei Dosha si allontana dalla condizione di equilibrio si genera un’irregolarità responsabile di disturbi, malessere e persino del sovrappeso.

Aria, fuoco, terra

Nello specifico i tre Dosha sono Vata (associata all’elemento aria e responsabile di tutti i movimento del corpo), Pitta (associata all’elemento fuoco e legata ai processi di trasformazione come il metabolismo, la digestione e la temperatura corporea) e Kapha (associata all’elemento terra e connessa al vigore del corpo attraverso processi come la formazione delle ossa, l’idratazione della pelle e la stabilità mentale): seppure ognuno di noi sia in possesso di ogni Dosha, uno o più Dosha possono risultare predominanti nel corpo e nel comportamento, determinando il tipo di costituzione individuale (Prakruti).
Il primo passo per raggiungere l’equilibrio ed il peso ideale attraverso l’Ayurveda quindi, consiste nell’identificare il tuo Dosha ed effettuare gli aggiustamenti necessari nella dieta e nello stile di vita.

Qual è il tuo Dosha?

Fermo restando che un’accurata determinazione della costituzione individuale può essere fatta solamente da un esperto in medicina Ayurvedica, per determinare quale sia il tuo Dosha dominante, fai un segno di spunta sulle caratteristiche elencate di seguito in cui ti riconosci.
La categoria che raccoglierà i maggiori segni di spunta, indicherà il tuo Dosha. Se disporrai dello stesso numero di segni di spunta in due o più categorie, significa che il tuo tipo di costituzione è una miscela di due o tre Dosha.

Dosha Vata

Caratteristiche fisiche: corporatura esile e ossa fini; aumenta di peso lentamente; pelle e capelli tendono ad essere secchi; mangia e dorme in modo irregolare; mani e piedi sono spesso freddi; il grasso tende ad accumularsi sotto l’ombelico.

Caratteristiche mentali: mente vivace e irrequieta; creativa; apprende in fretta; dimentica facilmente; entusiasta; fantasiosa; vivace.

Caratteristiche emotive: incline all’ansia e alla preoccupazione; soffre di sbalzi d’umore e di disturbi nervosi.

Diet Alert

Ottimi i cibi caldi e nutrienti, i cereali (in particolare quinoa, avena, seitan) ma non i legumi; da prediligere carote, spinaci, zucchine, cetrioli, carciofi, fagiolini, ravanelli e asparagi e poi banane, kiwi, albicocche, fichi, fragole e frutta esotica. Spezie: zenzero, cumino, basilico, aglio, cannella, cardamomo, chiodi di garofano, senape.

Dosha Pitta

Caratteristiche fisiche: corporatura di medie dimensioni, atletica e ben proporzionata; capelli biondi, rossi o prematuramente grigi; ha le lentiggini; dispone di una buona capacità di resistenza; il suo appetito è vorace e tende a mangiare troppo; tende ad essere calorosa; dorme bene; mangia in fretta; acquista e perde peso facilmente; il grasso tende ad accumularsi sulla fascia addominale.

Caratteristiche mentali: ripone facilmente fiducia negli altri; appassionata; coraggiosa; intelligente; ambiziosa.

Caratteristiche emotive: esigente; irritabile; impaziente; irascibile.

Diet Alert

Sono indicati frutti dolci come banane, ananas, fragole, melograni, uva e anguria. Tra le verdure è consigliabile il consumo di cetrioli, spinaci, cavolfiori, asparagi cavoli, spinaci, lattuga e barbabietole. Evitare erbe pungenti e preferire spezie dolci come coriandolo, cumino, finocchio, zafferano e menta.[/su_slh_b

Dosha Kapha

Caratteristiche fisiche: corporatura robusta; spalle larghe; seno importante; guadagna peso facilmente e ha difficoltà a perderlo; pelle e capelli tendono ad essere grassi; ha problemi di digestione; è incline alle malattie da raffreddamento e alle infezioni dell’apparato respiratorio; dorme molto; mangia lentamente; il grasso tende ad accumularsi sui fianchi.

Caratteristiche mentali: facile al perdono; affettuosa; rilassata; aggraziata; calma; tollerante; affidabile.

Caratteristiche emotive: letargica; determinata; tendente alla depressione.

Diet Alert

Sì al consumo di verdure a foglia verde come spinaci, bietole, tarassaco, lattuga e ravanelli, e di frutta fresca come mele, pere, ciliegie e frutti di bosco. Limitare invece i prodotti lattiero-caseari e della carne rossa. Spezie: zenzero, pepe nero, pepe di Caienna, curcuma, cumino, coriandolo, finocchio e cannella.